Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Rubano abbigliamento per 13mila euro all’outlet, in tre finiscono in manette

Il terzetto ha utilizzato un borsone schermato

In tre sono finiti in manette, accusati di furto aggravato.

Ieri sera (8 gennaio) i carabinieri erano impegnati in un controllo del territorio quando, transitando nel parcheggio dell’outlet grandi marchi The Mall, si sono insospettiti notando tre uomini che cercavano di disfarsi di un grosso borsone.

Effettuato un controllo i militari hanno appurato che si trattava di borsa schermata il cui contenuto – poco prima- era stato caricato nel portabagagli dell’autovettura in uso ai tre.

Nel bagagliaio sono stati trovati numerosi capi di abbigliamento griffati, muniti ancora delle placche antitaccheggio neutralizzate dalla schermatura della borsa, per un valore complessivo di tredicimila euro.

Durante il controllo, uno dei tre uomini, ha cercato, invano, di darsi alla fuga a piedi ma è stato bloccato poco dopo

I responsabili del punto vendita hanno riconosciuto i capi d’abbigliamento, e per i tre, due 31enni e un 27enne sono scattate le manette ai polsi. Oggi (9 gennaio) il processo per direttisssima

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.