Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Spaccia eroina a domicilio, denunciata

La donna era già ai domiciliari

Spaccia l’eroina a domicilio: la polizia denuncia la donna che sottoposta agli arresti domiciliari per traffico di sostanze stupefacenti

Durante l’ultimo weekend, infatti, gli agenti del commissariato di Carrara a hanno concentrato la loro attenzione su  una abitazione che più volte era stata segnalata dagli altri abitanti del quartiere del centro storico per il via vai di persone, a tutte le ore del giorno. Nell’immobile in questione viveva la donna, attualmente ai domiciliari per i reiterati arresti e denunce ricevute sempre per lo stesso reato di spaccio di stupefacenti, e già destinataria peraltro della misura di prevenzione personale dell’avviso orale, emesso del questore di Massa Carrara.

Gli investigatori, sfruttando l’effetto sorpresa, una volta entrati nell’appartamento della donna hanno trovato immediatamente due involucri di cellophane contenenti eroina, la Brown Sugar.

Perquisita tutta la casa sono state trovate altre dosi di eroina, per una quantità complessiva di circa 8 grammi, oltre ad un bilancino di precisione, utilizzato per la preparazione delle dosi di narcotici da vendere al minuto.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.