Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Perseguita la ex, minacciando di divulgare foto intime: stalker in manette

L'uomo è stato beccato a tagliare le gomme dell'auto della vittima e è finito a Sollicciano

Perseguita la ex, stalker in manette. Ad arrestarlo, ieri sera (11 gennaio), sono stati i carabinieri della stazione di Firenze Legnaia.

La vittima, una donna con cui l’uomo aveva intrattenuto una relazione sentimentale fino al 2019, aveva denunciato nei giorni scorsi ai carabinieri ripetute minacce, consistite anche nella possibile divulgazione di materiale fotografico intimo, volte a reinstaurare la precedente relazione.

La donna ha denunciato, inoltre, di aver subito diversi episodi di danneggiamento dell’autovettura, complessivamente cinque.

Nella serata di ieri l’uomo, una guardia giurata 42enne, è stato bloccato dai carabinieri immediatamente dopo aver danneggiato due pneumatici dell’autovettura della denunciante con un coltello a serramanico. Nella circostanza ha opposto resistenza ai militari intervenuti, uno dei quali ha riportato lievi lesioni giudicate guaribili in tre giorni.

Accertamenti successivi, mediante l’acquisizione di una videoripresa e il confronto con gli abiti indossati dall’uomo all’atto del fermo, hanno consentito di ricondurre, con elevata probabilità, uno dei precedenti episodi di danneggiamento allo stesso indagato.

L’uomo, tratto in arresto, è risultato detentore di arma da fuoco, sequestrata in via amministrativa con avvio del procedimento di revoca presso la Prefettura di Firenze. L’arrestato si trova attualmente in cella nel carcere di Sollicciano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.