Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Beccato a cedere pasticche di ecstasy finisce in cella: era latitante

L'uomo dopo un arresto nel 2019 era evaso e di lui si erano perse le tracce

Latitante da un anno e mezzo, è stato arrestato ieri sera (19 gennaio) dai carabinieri di Prato. 

L’uomo, un 31enne della Cina, è stato fermato a Campi Bisenzio. Nella sua abitazione sono stati trovati 30 grammi di ketamina, 40 di marijuana, una dose di cocaina e 300 euro.

Il trentunenne era stato arrestato ad aprile del 2019, ma dopo due mesi di domiciliari era evaso e di lui si erano perse le tracce fino a ieri quando i carabinieri lo hanno beccato a cedere pasticche di ecstasy ad un connazionale.

Ora l’uomo si trova in una cella del carcere d Sollicciano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.