Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Beccato a rubare gasolio e arrestato

I carabinieri hanno recuperato 250 litri di carburante

Ruba il gasolio e finisce in manette.

I carabinieri di Borgo San Lorenzo lo hanno arrestato per furto aggravato di carburante e resistenza a pubblico ufficiale, commessi presso un deposito di autotrasporti.

I militari intervenuti nell’azienda, notando l’ingresso aperto, hanno effettuato un controllo durante il quale è stata rilevata la presenza di un veicolo, con dentro un uomo travisato, parcheggiato vicino ad una cisterna contenente combustibile, normalmente utilizzata per il rifornimento dei mezzi pesanti lì ricoverati. Alla vista dei carabinieri lo stesso si è dato alla fuga, colpendo di striscio un militare e fermando il mezzo a poca distanza, con il vano bagagliaio ancora aperto e pieno di taniche di carburante. Raggiunto, l’uomo, un 39enne residente in Mugello, è stato arrestato.

Le successive operazioni, effettuate dai carabinieri di Barberino di Mugello, competenti per territorio, hanno consentito di recuperare 250 litri di gasolio, sottratti poco prima e restituiti alla parte offesa e di verificare come fossero stati oscurati i sistemi di ripresa aziendale, di modo da non essere scoperti.

Giudicato nella mattinata di ieri (20 gennaio) con rito direttissimo, l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.