Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Truffa on line per l’acquisto di un trattore: in tre finiscono nei guai

La vittima, nei giorni scorsi, aveva visto su un social network un annuncio

Truffa on line da 7mila euro: in tre finiscono nei guai.

I carabinieri di Massa Marittima hanno denunciato tre persone, due donne originarie del Piemonte ed un uomo della Calabria responsabili di truffa in concorso.

La vittima, nei giorni scorsi, aveva visto su un social network un annuncio relativo alla vendita di un trattore, ad un prezzo molto conveniente. Stabilito un contatto con l’inserzionista, e concordato il prezzo di 9mila euro, il venditore ha spiegato che il trattore sarebbe stato consegnato da un corriere. L’acquirente, dopo aver versato 7mila euro su un conto indicato dal venditore, ha atteso la consegna. Cosa che non è mai avvenuta.  Il truffatore infatti ha dapprima addotto varie scuse del mancato recapito, per poi sparire non rispondendo più alle telefonate dell’uomo.

Presentata la denuncia, i carabinieri in poco tempo, seguendo il flusso di denaro, hanno smascherato la piccola rete di truffatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.