Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Sorpresi dai proprietari mentre rubano in una casa li minacciano e si danno alla fuga

Colpo di un commando di malviventi a Castelfiorentino. Indagano i carabinieri di Empoli

Furto in abitazione che si è trasformato in rapina nella serata di ieri (24 gennaio) a Castelfiorentrino.

Una banda di 4 o 5 persone, con viso parzialmente travisato da sciarpe e scaldacollo, sono stati sorpresi a rovistare all’interno di un’abitazione dai proprietari, sotto la minaccia di oggetti contundenti, si sono fatti consegnare contanti, fuggendo subito dopo. Prima di far perdere le loro tracce hanno tentato di farsi aprire la cassaforte custodita all’interno dell’abitazione, ma hanno poi desistito.

Oltre alla somma contante di 350 euro consegnata ai malviventi, è in corso da parte dei proprietari un inventario di ciò che potrebbe essere stato asportato prima della rapina, quando i malviventi hanno rovistato le altre stanze dell’abitazione. Nessuno, comunque, ha riportato lesioni nel blitz del commando.

Sul posto i carabinieri della compagnia di Empoli, su segnalazione al 112, che hanno raccolto la denuncia degli aggrediti e hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili del colpo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.