Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Vaccino anti Covid, al via la seconda fase all’Elba

Nella sala della Provincia di Portoferraio si vaccineranno il personale scolastico e universitario, docente e non docente, forze armate e di polizia

Al via oggi, domenica 14 febbraio, nella sala della Provincia di Portoferraio la seconda fase dell’attività di vaccinazione anti-Covid-19 garantita dal team dell’Azienda Usl Toscana nord ovest per la zona Elba ed effettuata su personale scolastico e universitario, docente e non docente, forze armate e di polizia (al momento di età compresa tra i 18 e i 55 anni). L’attività continuerà anche nei prossimi giorni, anche presso la sede vaccinale del presidio ospedaliero.

Il responsabile di zona distretto, Fabio Chetoni ed il direttore del presidio ospedaliero Luigi Genghi, ringraziano la Provincia per aver dato la disponibilità della sede, le associazioni di volontariato per la collaborazione e tutto il personale medico, infermieristico ed oss per essersi resi disponibili a tale attività.

Con le prossime forniture settimanali del vaccino AstraZeneca la prenotazione sarà aperta anche alle altre categorie che rientrano in questa fase e per le quali si attendono ulteriori comunicazioni e dettagli dalla struttura nazionale. In parallelo continua, con le dosi Pfizer-BioNTec, anche la vaccinazione degli operatori sanitari e socio sanitari, oltre ad ospiti e personale delle strutture residenziali di tutto il territorio aziendale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.