Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Occupa un appartamento e si allaccia abusivamente alla linea elettrica

Blitz dell'abitazione dei militari dell'Arma di Prato

Occupa un appartamento e si allaccia abusivamente alla linea elettrica e finisce in manette

Ieri (23 febbraio) i carabinieri del Radiomobile di Prato hanno proceduto all’arresto di un 41enne originario del Marocco dopo l’accesso nell’abitazione da lui occupata abusivamente in via Firenzuola.

Con l’ausilio di personale dell’Enel, appositamente attivato dai militari per effettuare le verifiche del caso, è stato accertato che l’uomo aveva realizzato un allaccio fraudolento alla rete elettrica, sottraendone già da alcuni mesi per alimentare l’abitazione.

I carabinieri lo hanno denunciato in stato di arresto per furto di energia e verrà giudicato oggi con rito per direttissima.

Si tratta di uno dei risultati dell’attività di intensificazione in questo specifico settore, vista la larga diffusione del fenomeno nel territorio pratese segnalato dalla stessa società di distribuzione Enel.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.