Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Incastrato dalle telecamere e denunciato, aveva fatto acquisti con una carta di credito rubata

Vittima del furto un elettricista livornese

Beccato e denunciato dalla guardia di finanza di Livorno: aveva fatto acquisti in tabaccheria con una carta di credito rubata ad un elettricista.  Le fiamme gialle labroniche hanno identificato un ragazzo rumeno di ventisei anni, residente in città, che ha usato una carta di credito rubata per l’acquisto di sigarette presso una tabaccheria del centro labronico.

Il giovane, subito incastrato dai Baschi Verdi della Finanza grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza, è stato denunciato alla procura della Repubblica per ricettazione.

Le indagini sono scattate dopo la denuncia di un quarantaseienne livornese, titolare di una ditta di impianti elettrici, presentata ai finanzieri della prima compagnia di Livorno.

guardia di finanza livorno

L’uomo, raggiunto il furgone parcheggiato poco prima, si era accorto che ignoti avevano rotto il finestrino del veicolo impossessandosi del borsello lasciato nell’abitacolo, contenente, oltre a diversi documenti, anche la carta di credito. Immediatamente aveva contattato l’istituto bancario per bloccare la carta ed era stato informato che qualcuno l’aveva da poco utilizzata con il sistema del contactless, informazioni che, riferite alle Fiamme Gialle, si sono poi rivelate utili per individuare con tempestività il responsabile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.