Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

I soldi del Recovery Fund per il raddoppio della ferrovia Firenze – Viareggio: Giani incontro Rfi

Nel summit affrontato anche il tema del nodo di Montecatini

Il presidente della Regione, Eugenio Giani ha incontrato questa mattina (4 marzo) a Roma Vera Fiorani, l’amministratrice delegata di Rete Ferroviaria Italiana, la società dell’infrastruttura del gruppo Fs.

Al centro del colloquio i principali nodi del trasporto su ferro in Toscana e le realizzazioni strategiche previste nei prossimi cinque anni.

Giani, oltre alla questione del nodo fiorentino, ha chiesto di verificare la possibilità di utilizzare i fondi del Recovery Fund per favorire il raddoppio della tratta tra Lucca e Viareggio.

È stato quindi affrontato il tema del raddoppio della tratta tra Pistoia e Lucca della Firenze Viareggio, con il nodo strategico di Montecatini.

“E’ stato un colloquio – ha concluso il presidente Giani – estremamente positivo perché è emersa la volontà di Rfi di operare secondo gli obiettivi previsti dall’accordo quadro attualmente in vigore e che verrà rinnovato l’anno prossimo. In futuro approfondiremo le prospettive del rafforzamento del trasporto ferroviario anche lungo l’asse tirrenico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.