Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Mario Cipollini testimonial dei mondiali di mountain bike, è polemica

Le consigliere regionali pentastellate Galletti e Noferi: "Intendiamo portare la questione all’attenzione dell’assemblea toscana"

Mario Cipollini testimonial dei mondiali di mountain bike, è polemica.

“Nessuno mette in discussione la carriera sportiva di Mario Cipollini, ma la scelta di un uomo già rinviato a giudizio per maltrattamenti contro la ex moglie come testimonial dei mondiali di mountain bike marathon del 2021 in Toscana è a nostro avviso inopportuna per una Regione che da sempre marca il passo nel rispetto dei diritti umani e nel contrasto della violenza di genere – affermano Irene Galletti e Silvia Noferi, consiglieri regionali del Movimenti 5 Stelle – È chiaro che, contrariamente a quanto letto sui giornali, nessuna istituzione può smarcarsi dalla responsabilità di questa scelta, tantomeno la Regione Toscana che partecipa all’evento con una quota e con il patrocinio”.

“Per questo – aggiungono – intendiamo portare la questione all’attenzione dell’assemblea toscana, presentando una mozione che impegni il presidente della giunta regionale a riferire al consiglio chi abbia effettivamente indicato il testimonial, e a togliere il patrocinio nel caso non venisse sostituito”.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.