Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Vaccini per over 80, Bezzini: “In Toscana arrivate oltre 800mila dosi in meno di quelle attese”

L'assessore ha risposta a una interrogazione del portavoce dell'opposizione. Garantito l'impegno a vaccinare tutti entro il 25 aprile

Grazie ad una interrogazione presentata dal portavoce dell’opposizione Marco Landi (Lega), l’assessore alla sanità Simone Bezzini ha messo nero su bianco tutti i numeri riguardanti la campagna vaccinale per la fascia di popolazione di età superiore agli 80 anni.

Nel primo trimestre 2021, come indicato dalla Ue e riportato nel piano strategico del dicembre scorso, in Italia sarebbero dovute arrivare un totale di 28 milioni e 278 mila dosi, e di queste in Toscana un totale di 1milione e 838mila 135. Ma ad oggi alla Toscana sono effettivamente pervenute soltanto 1milione e 5700 dosi, di cui somministrate 891830.

Sul concetto di prima linea, le ultime indicazioni definite anche in Conferenza Stato-Regioni sono chiare e lo è altrettanto la posizione della Regione Toscana: messa in sicurezza dal contagio di tutte le strutture sanitarie e sociosanitarie, per ospedali Covid free, per tutelare il personale ma anche per proteggere i cittadini.

Per quanto riguarda invece il numero dei ricoveri in terapia intensiva, dall’1 gennaio al 6 aprile, sono stati 233 per gli over 80 su 1105. Si sono verificati invece 1168 decessi di over 80 su 1810 pazienti. Da qui l’impegno della Regione a accelerare sulla campagna vaccinale degli over 80, con l’impegno di somministrare la prima dose a tutti entro il 25 aprile.

Marco Landi, ringraziando per la risposta, ha sottolineato quanto il concetto di prima linea fosse di buon senso così come l’impegno a vaccinare gli over 80. “Siamo stati di stimolo – ha sottolineato il consigliere – vedremo di capire meglio quanto non ha funzionato all’inizio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.