Le rubriche di Lucca in Diretta - in Regione

Iva per il terzo settore, Giani: “Riflessione urgente, il governo ci ripensi”

Il presidente della Regione Toscana: "Renderebbe impossibile il lavoro delle associazioni di volontariato"

“Invito il governo ad una riflessione urgentissima e a lanciare un segnale immediato di attenzione ad un pilastro fondamentale del nostro vivere civile: non ha davvero senso assoggettare il mondo del volontariato e le sue attività al regime dell’Iva. È un’idea che rischia di mettere in profonda crisi una rete che, soprattutto in questo periodo di emergenza, è stata decisiva per la tenuta del welfare italiano”.

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, interviene con decisione a sostegno delle proteste che sono arrivate dalle realtà dell’associazionismo e del volontariato contro le previsioni del decreto fiscale collegato alla legge di bilancio.

“Introdurre questo regime fiscale – conclude – non solo appesantirebbe in modo insostenibile l’attività di tante organizzazioni del volontariato, ma renderebbe difficile, se non impossibile, il loro impegno a favore della collettività”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.