I supermercati Aldi ricercano personale: ecco come candidarsi

La multinazionale a caccia di addetti al reparto vendita, assistenti negozio e altre figure

Più informazioni su

Il nuovo piano assunzioni di Aldi prevede l’inserimento di diverse figure, tra le quali: assistenti reparto vendite, che dovranno occuparsi delle attività di supporto ai responsabili commerciali, delle attività di segreteria, dell’elaborazione reportistica e delle statistiche commerciali; assistenti di negozio, che dovranno occuparsi dei clienti e far vivere loro una piacevole esperienza di acquisto, coordinare e portare al successo la squadra, sfruttare le proprie capacità organizzative per ottimizzare le procedure operative all’interno del proprio punto vendita e occuparsi di tutto ciò che accade all’interno dei negozi; manager in formazione, i quali dovranno occuparsi del punto vendita in collaborazione con il responsabile di negozio, supportare lo store manager nel coordinamento della squadra e ottimizzare le procedure operative all’interno del proprio punto vendita; addetti area manager, che dovranno gestire i punti vendita a livello commerciale ed economico, garantire il raggiungimento degli obiettivi, gestire un organico formato da diverse risorse, analizzare i risultati raggiunti, pianificare e ottimizzare il lavoro e le procedure aziendali, controllare il rispetto delle norme e delle procedure aziendali.

La ricerca riguarda diplomati e laureati, con ottime capacità comunicative e forte spirito di squadra, orientamento agli obiettivi, sviluppate doti di leadership e relazionali, capacità di persuasione, intraprendenza e spirito imprenditoriale, affidabilità, precisione, organizzazione, autonomia, flessibilità, proattività e determinazione.

Per verificare tutte le figure, continua a leggere qui.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.