Le rubriche di Lucca in Diretta - Libri

Libera, si presenta il libro di Claudio Cordova

Un nuovo appuntamento verso la giornata del 21 marzo

Il presidio di Libera Lucca Giuliano Guazzelli procede nel percorso verso il 21 marzo, giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, con la presentazione del libro di Claudio Cordova Gotha. Il legame indicibile tra ‘ndrangheta, massoneria e servizi deviati, edizioni Paper First, prefazione di Federico Cafiero De Raho, Procuratore nazionale antimafia.

Claudio Cordova, giornalista di Reggio Calabria, più volte minacciato per le sue inchieste sulla ‘ndrangheta, fondatore e direttore del quotidiano online Il Dispaccio, presenterà il libro alla cittadinanza venerdì (17 gennaio), alle 17, 30, alla libreria-caffè letterario LuccaLibri, in viale Regina Margherita; nell’occasione, Andrea Bigalli, referente di Libera Toscana, dialogherà con l’autore.

L’iniziativa, promossa dal presidio con l’Isi Machiavelli, ha il patrocinio del Comune di Lucca ed è nata come occasione per informare e sensibilizzare, in particolare le giovani generazioni, al problema storico nazionale delle mafie, con un focus sulla ‘ndrangheta, che lentamente ma costantemente si è sempre più diffusa ben oltre il territorio originario, anche tramite strategie connesse a vicende oscure e tragiche del nostro Paese.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.