Le rubriche di Lucca in Diretta - Libri

‘Toscana Interiore’, in libreria il viaggio fotografico di Filippo Brancoli Pantera foto

Una ricerca dell'origine del sé tra le bellezze da cartoline del paesaggio toscano

È uscita in libreria la Toscana inedita del fotografo Filippo Brancoli Pantera. Toscana Interiore è molto più di un connubio tra scrittura di viaggio e un libro di fotografia. È una ricerca pura dell’origine del sé, indipendentemente dall’essere toscano o meno. Dopo la presentazione in anteprima al festival Lucca Città di Carta il volume edito da Nps Edizioni per la collana Gli Straordinari, progetto nato in collaborazione con L’Ordinario è disponibile negli store.

Un paesaggio che non ammicca con le classiche foto di colline ricche di cipressi e ulivi, ma narra un aspetto completamente diverso, sconosciuto, ancestrale. Una sorta di lato B della Toscana che racconta bene da dove provengono gli uomini. Filippo Brancoli Pantera “toglie alla Toscana la sua bellezza da cartolina e va a scavare radici, ad annusare piante, a scontornare rocce e pietre, a ritrarre cartelli, insegne, strade, che se ne stanno lì, come i nostri nonni, a indicarci la via. A risalire colline per scoprire un altro paesaggio, un altro lato di ciò che siamo”, come spiega la curatrice del volume Romina Lombardi all’interno del libro.

“Da tempo volevamo investire anche su volumi fotografici – spiega Alessio Del Debbio, direttore di Nps Edizioni – ma essendo prodotti più impegnativi degli altri a livello economico sia per chi li produce che per chi li acquista, aspettavamo il progetto giusto. Finalmente è arrivato. Quello di Filippo Brancoli Pantera è davvero un viaggio straordinario e, come suggerisce il titolo, interiore. Un insieme di foto d’autore, scrittura narrativa e poesia, che creano una storia inedita che è la storia di tutti noi. Non vi sveliamo altro, perché non si può descrivere questa esperienza se non vivendola attraverso il libro”. Il volume è acquistabile sul sito www.npsedizioni.it e in tutte le librerie.

Filippo Brancoli Pantera si dedica da anni allo studio del Paesaggio per rintracciare su di esso le coordinate storiche, economiche e culturali che definiscono la società contemporanea e l’uomo che ne fa parte. Il Paesaggio si trasforma così in una serie di livelli che offrono al fotografo e allo spettatore le chiavi per comprendere da punti di vista diversi alcuni aspetti fondamentali della nostra cultura e della nostra vita. Seguendo questa ricerca, Brancoli Pantera ha indagato buona parte del territorio italiano, a cui si aggiungono gli studi su quello francese e quello elvetico, in un percorso che ha nel paesaggio europeo, e nella sua iconografia, il proprio centro di riferimento. Grazie alle esperienze più classiche maturate in Italia e a quelle più tecniche acquisite negli Stati Uniti, si è sviluppato uno stile unico in equilibrio tra tradizione e modernità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.