Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - Libri

I misteri legati alle mogli di Paolo Guinigi nel nuovo libro di Simonetta Ronco

Un saggio biografico che cerca di gettare una nuova luce sulle tradizioni, le dicerie, i documenti storici che accompagnano la memoria della famiglia

Un grande mistero avvolge la vita e la morte di Ilaria del Carretto e delle altre tre mogli del signore lucchese Paolo Guinigi, condannate dalla storia a essere solo le semplici pedine di una politica di matrimoni e di alleanze del loro tempo. Alle loro vicende di vita e al mistero della sorte effettiva delle loro spoglie è dedicato il nuovo libro di Simonetta Ronco Le donne del Guinigi Ilaria e le altre, saggio biografico che cerca di gettare una nuova luce sulle tradizioni, le dicerie, i documenti storici che accompagnano la memoria di queste donne che contribuirono in modo decisivo alla crescita della famiglia Guinigi a Lucca e a consolidarne il potere.

Ripercorrendo le tormentate vicende della storia di Lucca, della Toscana e del frammentato territorio italiano di quegli anni, con un’appassionante biografia Simonetta Ronco si avventura in una ricostruzione della vita del Guinigi e delle sue mogli, a partire dal complicato mosaico di famiglie e coalizioni che segnarono quel periodo storico fino alle vicende matrimoniali e all’enigma della effettiva collocazione dei resti mortali delle quattro donne. Sono otto i capitoli che compongono l’indagine di Le donne del Guinigi Ilaria e le altre: dagli Antelminelli ai Castracani, La città dei Guinigi, Messer Paolo Guinigi, Le prime nozze: Maria Caterina degli Antelminelli, Madonna Ilaria, Le donne di Paolo Guinigi, Le altre donne di Paolo Guinigi, Piacentina e Jacopa.

Paolo Guinigi fu signore di Lucca dal 1400 al 1430, negli anni del grande scisma tra Chiesa di Roma e il Papato di Avignone, fu mecenate e uomo d’affari: in quegli anni si sposò quattro volte, con Maria Caterina Antelminelli discendente dei Castracani anch’essi signori di Lucca, con Ilaria del Carretto della famiglia ligure dei Del Carretto, con Piacentina da Varano e con Jacopa Trinci. Alla seconda moglie fu dedicato il famoso sarcofago di Ilaria del Carretto custodito a Lucca nella Cattedrale di San Martino, eseguito nel 1408 da Jacopo della Quercia e scelto come soggetto della copertina del nuovo saggio.

Simonetta Ronco, genovese, è docente universitaria, storica e romanziera. Il libro Le donne del Guinigi Ilaria e le altre, uscito nella collana Mnemosine di Licosia Editore, è disponibile od ordinabile in libreria e sui principali store on line.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.