Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - Libri

“L’Oriente dei viaggiatori”: in libreria l’ultimo studio della medievista Sabbatini

Un lavoro sui diari dei pellegrini fiorentini tra XIII e XV secolo

È uscito lunedì scorso (14 giugno) l’ultimo saggio della medievista lucchese Ilaria Sabbatini, L’Oriente dei viaggiatori. Diari di pellegrinaggio fiorentini fra XIII e XV secolo. Il fenomeno del pellegrinaggio ai luoghi santi della cristianità, divenuto un fattore rilevante nel IV secolo e destinato – quasi fosse una categoria universale – a perdurare fino ai nostri giorni, nel corso del Medioevo subisce sostanziali modificazioni di contenuto e di forma. Se da un lato si può parlare di uno spirito del pellegrinaggio in senso universale, dall’altro è forse superfluo specificare che numerose e diverse ne furono le manifestazioni storiche.

libro ilaria sabbatini

Il libro di Ilaria Sabbatini, con prefazione di Franco Cardini, si propone di indagare il pellegrinaggio gerosolimitano, in quel particolare periodo di frizione nei rapporti tra Oriente e Occidente che segnò il passaggio dal tardo Medioevo alla prima Età Moderna. Il principale oggetto di interesse è la percezione dell’Oriente da parte dei pellegrini occidentali. Non però in senso generico ma nell’ambito specifico di un intero corpus di testi narrativi dell’epoca: in questa scelta consiste la peculiarità del progetto. Per quanto esista una notevole quantità di studi sul pellegrinaggio, e sui relativi testi, è rimasto piuttosto in ombra questo specifico punto di vista come significativo per la storia del pensiero occidentale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.