Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - Life&People

Movida, la San Michele Crew anima le serate del centro storico foto video

Nel fine settimana eventi al ritmo di musica e balli di gruppo

Si chiamano San Michele Crew, abbreviato Smc e sono un gruppo composto da quattro ragazzi che, da qualche mese, animano la movida di piazza san Michele a ritmo di musica. Tutto nasce a ottobre, per il compleanno di uno dei componenti. I ragazzi per festeggiare il loro amico, hanno dato il via ad un’improvvisata, con una cassa portatile, le persone si sono avvicinate e da lì è stata un’escalation che ha tenuto vivo, in questi mesi, il centro storico.

san michele crew

“Siamo prima di tutto quattro amici – spiegano i ragazzi di San Michele Crew -. Durante le serate del San Michele Crew night, cerchiamo di rispettare tutte le normative sulla sicurezza e anche quelle relative al volume della musica, tenendola al di sotto dei decibel consentiti. In questi mesi ci siamo esibiti numerose volte con un grande riscontro del pubblico. Passiamo musica di generi diversi, balli di gruppo e canzoni che tutti conosciamo, ogni tanto su qualche brano proviamo ad improvvisare”.
Le serate del centro storico hanno un sapore diverso da quando la San Michele Crew ha iniziato i suoi spettacoli.
“E’ un po’ questo il motivo per cui abbiamo iniziato a mettere la musica in piazza – prosegue Alessandro -, a Lucca manca veramente del sano divertimento, dei luoghi per svagarsi. La maggior parte dell’anno Lucca per i ragazzi è morta e in molti decidono nel week end di spostarsi in altri luoghi. Noi vogliamo dare anche un messaggio di apertura alle diversità e al mondo Lgbt, vorremmo fare dei fleshmob su basi musicali che hanno come tema la lotta al pregiudizio che nella nostra società è molto presente”.

Il successo è consacrato dalle numerose persone che si riuniscono ad ascoltarli, sul canale Instagram del gruppo è possibile vedere il seguito che la crew ottiene nelle serate di calca.
“Siamo partiti in a ottobre quando era più caldo e proseguiamo anche con la stagione fredda, sempre che ci sia un po’ di persone a san Michele, ma venerdì e sabato di solito non mancano. Cerchiam0 anche altri ragazzi per darci una mano, ballerini, artisti, musicisti, chiunque può essere interessato può contattarci”.
I quattro ragazzi, dai 22 ai 36 anni, che compongono la San Michele Crew sono: Alessandro Cacciapuoti, Marco Pellegrini, Manuel Sorini e Rober Anderson. Tutti i componenti provengono da ambienti del mondo della musica e dello spettacolo, Alessandro è stato dj e produttore, Rober è regista di musical e coreografo, Marco è stato per molti anni capo animatore e Manuel da un mano ai controlli per evitare che non nascano, come dicono loro, “dei casini”.
Il successo da parte del pubblico lucchese è garantito e sono in molti a presentarsi a san Michele per una bevuta e per ascoltare i successi musicali passati e perché no?! Stare un po’ in compagnia come non si poteva fare da molto tempo.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.