Quantcast

Le rubriche di Lucca in Diretta - Viaggi

Viaggiare in Toscana: i posti più belli da visitare

Tra le regioni più belle e suggestive della nostra penisola, c’è sicuramente la Toscana, ricca di paesaggi incantevoli, buon cibo, arte, cultura e divertimento. Per chi ha la possibilità di prenotare la sua vacanza per un fine settimana, una settimana o anche più giorni, organizzare un tour della Toscana è sicuramente la scelta ideale. Ogni anno nelle città della Toscana arrivano turisti da diverse parti dell’Italia, ma anche dall’estero, durante la stagione primaverile, estiva e anche invernale, in tanti restano affascinati dalle meraviglie di questa regione.

Da Pisa a Lucca: come organizzare gli spostamenti

Come sappiamo, chi decide di visitare la Toscana, non può assolutamente evitare di fare tappa a Pisa, caratteristica città simbolo di questa regione. Ovviamente, quando si organizza un viaggio a tappe, è fondamentale studiare con attenzione i vari spostamenti, prenotando tutti i servizi in anticipo, per evitare spiacevoli inconvenienti. Per chi decide di raggiungere la bellissima città di Lucca, suggeriamo di prenotare il servizio Taxi Pisa airport to Lucca, che offre ai turisti veloci e comodi mezzi di trasporto privati.
Il servizio transfert è la soluzione ideale, poiché, consente di raggiungere i luoghi di interesse della città in modo sicuro, rapido e nel massimo comfort.

Cosa visitare a Lucca

Lucca è una delle più belle e particolari città della Toscana, è ricchissima di storia, arte e cultura, ma offre ai suoi visitatori anche paesaggi suggestivi, unici al mondo. Tra gli splendidi luoghi di interesse troviamo Piazza dell’Anfiteatro, si tratta del centro pulsante della città che racchiude tantissimi locali, ristoranti e bar caratteristici. Questa bellissima “piazza chiusa” è un emblema antichissimo, che risale al 1830. Un altro punto d’interesse della città di Lucca da non perdere, è il suggestivo Duomo dedicato a San Martino.

Una delle caratteristiche principali di questa struttura è quella relativa alla presenza di un particolare labirinto sul lato destro, che s’ispira al famosissimo mito di Arianna e Teseo. Un altro simbolo della città sono le maestose mura di Lucca, che si ergono per circa 4 chilometri di lunghezza e 30 metri di larghezza.
Si tratta di un luogo ideale dove poter passeggiare all’aria aperta, fare sport e organizzare eventi.
Altri due importanti monumenti che consigliamo di visitare a Lucca sono Torre Guinigi e Torre delle Ore, la prima offre in cima un suggestivo giardino pensile che si può raggiungere salendo 230 scalini, mentre la seconda, conserva al suo interno un orologio antichissimo ancora funzionante ed è costituita di 207 scalini.

Continuando con i luoghi imperdibili della città, consigliamo di visitare le chiese di San Michele e San Frediano, che come il duomo presentano una facciata con un fortissimo e suggestivo impatto visivo.
E’ preferibile anche fare tappa al Museo Nazionale di Palazzo Mansi, che ospita attualmente la raccolta più importante di quadri di Lucca, un percorso di quattro sale dove è possibile ammirare varie opere d’arte.
Un’altra piazza da vedere nella città di Lucca è Piazza Napoleone che, in origine doveva ospitare la statua di Napoleone, ma in seguito venne sostituita con quella di Maria Luisa di Borbone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.