Quantcast

Via l’auto medica da Barga, Feniello chiede Consiglio urgente

Il capogruppo di Progetto Comune sottolinea anche la carenza di personale all'ospedale

Il gruppo consiliare di minoranza del Comune di Barga, Progetto Comune – Feniello Sindaco, ha chiesto al sindaco la convocazione urgente del consiglio comunale per discutere sull’eventuale spostamento dell’auto medica da Barga e del punto Pet, come emerso dalle dichiarazione dell’assessore al sanità del Comune di Castelnuovo Garfagnana Patricia Tolaini che chiama in causa un piano regionale.

“Pertanto, nel silenzio degli amministratori regionali e non solo  – dice il capogruppo Francesco Feniello – chiediamo la ferma opposizione di tutto il Consiglio e dei rappresentanti istituzionali del territorio ai quali verrà inviata copia della mozione.  Chiediamo all’assessore Tolaini, eventualmente, di smentire le sue dichiarazioni e/o confermarle assumendosi la responsabilità di quanto apparso sulla stampa e dichiarato in consiglio comunale”.

“La questione dovrà essere affrontata all’unanimità a tutti i livelli – conclude – e deve essere richiesto il mantenimento della situazione attuale per quanto riguarda l’ospedale di Barga e l’assunzione di personale per risolvere le carenze di personale medico presso il pronto soccorso  dell’ospedale di Castelnuovo Garfagnana. Non accetteremo eventuali giustificazioni con la solita frase: mancano i soldi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.