Coronavirus, Capannori convoca le categorie

Al vaglio soluzione per limitare i danni dell'effetto del contagio e della paura sull'economia locale

Capire le esigenze, confrontarsi e fare proposte. È con questo obiettivo che l’amministrazione Menesini ha deciso di incontrare i rappresentanti del settore turistico del territorio e le associazioni di categoria. Una riunione straordinaria, convocata per giovedì (12 marzo) nel palazzo comunale, che partirà dall’analisi dei riflessi che le misure di prevenzione contro il Coronavirus stanno avendo sul comparto. Per il Comune di Capannori saranno presenti il sindaco Luca Menesini e l’assessore al turismo Lucia Micheli.

“Quella che sta attraversando non solo Capannori ma l’intero Paese è una fase molto delicata – afferma l’assessore Lucia Micheli -. Il turismo è uno dei settori che rischiano di essere più toccati da quella che potrebbe essere una crisi senza precedenti. Le misure adottate a tutela della salute di tutte le persone, a cui è doveroso attenersi, stanno già avendo delle forti ripercussioni sul settore. Bisogna inoltre considerare che è ormai alle porte il periodo dell’anno più propizio per il settore e che si aprono degli interrogativi molto importanti sulle presenze del turisti. Come amministrazione comunale siamo al fianco di tutte le attività del comparto. E’ per questo che vogliamo ascoltarle per capire le loro necessità nonché condividere idee e proposte”.

“Anche se tutti auspichiamo che sia il più breve possibile, nessuno sa ancora quanto durerà questa situazione – prosegue l’assessore al turismo -. Di sicuro vogliamo promuovere un percorso condiviso che possa dare speranza a tutti coloro che, negli anni, hanno compiuto importanti investimenti nel settore, contribuendo all’economia locale e far conoscere le bellezze e le caratteristiche peculiari di Capannori. Questo patrimonio non solo paesaggistico, naturalistico e architettonico ma anche enogastronomico deve essere il punto fermo della nostra azione. Un’azione che vogliamo che sia condivisa e coordinata”.

“Quello di giovedì sarà l’avvio di un percorso – conclude l’assessore al turismo Lucia Micheli -. Un percorso che l’amministrazione intende compiere insieme a tutto il territorio perché solo con una grande unità di intenti e con un forte spirito di solidarietà potremo risalire. Siamo sicuri che questo obiettivo sarà possibile, perché la comunità di Capannori è coesa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.