Quantcast

Lucca verso la fase 2: il 4 maggio riaprono Mura e parco fluviale

L'annuncio del sindaco: "Ma dovranno essere mantenute le distanze di sicurezza". Polizia municipale e forze dell'ordine faranno i controlli

Lucca si prepara ad allentare le restrizioni del lockdown. E tra le proteste generali degli esercenti che chiedono al governo di anticipare i tempi delle riaperture, il Comune di Lucca, intanto, compie un atto atteso.

Il 4 maggio prossimo riapriranno le Mura di Lucca e il Parco fluviale del Serchio, luoghi che erano stati interdetti per conseguenza del decreto del presidente del consiglio dei ministri per evitare gli assembramenti. Ad anticiparlo è stato il sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini:

Questa decisione farà felici tanti lucchesi ma necessita della massima responsabilità e collaborazione da parte di tutti. Siamo ancora lontani dalla fine dell’emergenza sanitaria per cui dovremo tutti rispettare con il massimo scrupolo le misure di sicurezza e le distanze sociali se vogliamo godere del piacere di poter frequentare di nuovo i grandi spazi verdi della città. I controlli saranno affidati alla polizia municipale e alle altre forze dell’ordine.

“Purtroppo – aggiunge – la responsabilità di questa e di altre scelte è stata demandata ai Comuni e ai sindaci. I provvedimenti del governo devono essere all’altezza della coesione e dello spirito di comunità dimostrato dagli italiani in queste difficili settimane. I cittadini e le imprese hanno bisogno di certezze soprattutto quando si continua a chiedere tanto sacrificio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.