Menu
RSS

Malattie rare, appello delle associazioni: più sostegno

malattie rare“Sono fiori blu in un campo di papaveri rossi, ma pur sempre fiori”, dice Chiara Franceschini, referente regionale di Alma (associazione libera malattie da Aneoploidie rare, 48-49, X,Y). Chiara Franceschini è però, prima di tutto, una madre, cosciente del fatto che il figlio non guarirà, perché: “Dalle malattie rare non si guarisce quasi mai e la maggior parte di esse sono a decorso ignoto”, afferma. Dello scenario riguardante l’organizzazione del servizio sanitario territoriale nell’ambito delle malattie rare, si è parlato stamani (25 marzo), nella commissione sanità riunitasi nella sala biblioteca di palazzo Santini, presieduta da Pilade Ciardetti (Sinistra con Tambellini). Relatori ospiti, oltre a Chiara Franceschini, Maria Nuti, anche lei madre di un figlio affetto da malattia rara e ideatrice di una pagina Facebook in supporto a tutte le famiglie con figli affetti da grave disabilità, Armida De Santis (Lucca bene comune) e Lorenzo Caccerini. “In garanzia di una maggiore assistenza sul territorio, già il 2 marzo, nella volontà di creare una locazione di diagnosi, cura, riabilitazione, ascolto e orientamento, è nato a Lucca il Centro per la ricerca e la cura delle malattie rare, all’interno del centro di sanità solidale gestito dall’associazione Amici del cuore”, dice il presidente Ciardetti introducendo la discussione.

Leggi tutto...

Donne al quadrato, al via percorso di educazione finanziaria

student 849822 1280Un percorso di educazione finaziaria tutto al femminile per aiutare le donne a gestire in autonomia le proprie risorse economiche. Giovedì (21 marzo) parte Donne al quadrato, l'iniziativa realizzata da Global thinking foundation, fondazione no-profit che promuove progetti e iniziative di alfabetizzazione finanziaria in collaborazione con Assiom forex, l'associazione italiana degli operatori finanziari. 

Leggi tutto...

'Unitalsi' nelle piazze di Lucca per sostenere i più fragili

flavio insinna'Pace' è la parola d’ordine della giornata nazionale dell’Unitalsi (Unione nazionale italiana trasporto ammalati a Lourdes e santuari internazionali), che si terrà sabato 30 e domenica 31 marzo. Quest’anno l’appuntamento ha come slogan: Un'occasione di felicità. Con il tuo aiuto lo sarà per tutti! Di questa giornata nazionale ne è stato profondo sostenitore Fabrizio Frizzi che, con la propria immagine e il proprio carisma, ha saputo testimoniare l'opera dei volontari dell'Unitalsi. Oggi, dopo la sua scomparsa, il testimone l'ha ereditato Flavio Insinna, che porterà la sua allegria onorando e ripercorrendo il cammino già tracciato. Nelle piazze di Lucca, dunque, Unitalsi diffonderà pace offrendo una piantina di ulivo e di palma in cambio di un piccolo contributo che andrà a sostenere le attività e i progetti dell’associazione su tutto il territorio, a servizio delle fasce sociali più deboli. Per conoscere le piaszze interessate, consultare ilsito o chiamare il numero 880.062026.

Leggi tutto...

Esami e consulenze gratuite, torna Luccanziani

anzianiiUn convegno scientifico di importanza nazionale e check-up gratuiti per la terza e quarta età. Sono questi i servizi di Luccanziani, iniziativa che quest'anno festeggia il suo decimo compleanno. Dal 22 al 24 marzo l'auditorium della Fondazione Banca del monte ospiterà infatti il salone dedicato alla terza e quarta età, offrendo per tre giorni esami e consulenze gratuiti.

Leggi tutto...

Social per malati di tumore: da Lucca l'idea in crowdfunding

appC’è anche un po’ di Lucca nella campagna di crowdfunding Msd CrowdCaring sulla piattaforma Eppela. Uno dei progetti nell’ambito dei percorsi di cura e miglioramento della qualità della vita dei pazienti, infatti, porta la firma della lucchese Fernanda Ricci: 43 anni, biologa, con un dottorato in biofisica molecolare e più di 15 anni di esperienza nella ricerca medica presenta alla raccolta di finanziamenti sulla rete WaWord App.
Si tratta di una app social che mette in rete i pazienti oncologici, in cura, cronici o guariti per facilitare la condivisione e lo scambio di esperienze nell’ambito del percorso di cura. Una community, basata sul principio dell’empatia, che ha come obiettivo principale ridurre il senso di solitudine degli ammalati.

 

Leggi tutto...

Dalla cucina al selfie per giornata sulla sindrome di Down

giornata sindrome down mar19 8Non lasciare nessuno indietro, nella scuola, nel lavoro e più in generale nella vita sociale. È questo il tema centrale della Giornata mondiale sulla sindrome di down, detta anche trisomia 21 che non a caso, appunto, cade il 21 marzo. Per l'occasione anche a Lucca saranno organizzate una serie di iniziative che sono state presentate questa mattina (14 marzo) a palazzo Orsetti.

Leggi tutto...

Le Mura, torna il Basket Day per la Croce Verde

croce verdeSquadra che vince non si cambia: Croce Verde P.A Lucca e Gesam Gas&Luce Le Mura scendono di nuovo in campo per l’evento dell’anno dedicato a sport e solidarietà. Il Basket day, giunto ormai alla sua decima edizione, si terrà domenica (17 marzo) alle 18, al Palatagliate di Lucca. Per l’occasione appunto, la partita, tutta al femminile, delle ragazze agli ordini di coach Lollo Serventi e la Iren Fixi Torino, valida per la ventiduesima giornata delle Serie A1 Sorbino cup. Il prezzo del biglietto intero è di 10 euro, 5 euro per il ticket ridotto. Ingresso gratuito soltanto per gli abbonati del Basket Le Mura. Tutto il ricavato degli incassi sarà devoluto alla Croce Verde P.A Lucca e sarà destinato all’acquisto di un mezzo attrezzato. All’interno della struttura sarà inoltre allestito un punto di raccolta di generi alimentari a lunga conservazione e di giocattoli, per aiutare le famiglie bisognose della città e regalare un sorriso ai bimbi meno fortunati.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter