Menu
RSS

Curva Ovest, raccolti 1970 euro per il piccolo Tommaso

raccoltaUna speranza in più per il piccolo Tommaso. E’ quella che ha regalato la Curva Ovest rossonera alla famiglia del bambino di dieci anni, affetto da tetra plagiaspastica. Colpito dall’appello social della mamma del bambino - la signora Laura, che chiedeva aiuto per acquistare un’auto munita di pedana per disabili - lo storico supporter rossonero Daniele Di Piazza ha pensato di coinvolgere la tifoseria per dare una mano. Così, in occasione della gara interna contro l’Albissola, ecco una raccolta fondi da 1970 euro, consegnata direttamente alla famiglia di Tommaso da parte di Di Piazza, della moglie Roberta, di alcuni rappresentanti della Vecchia Ovest e dei giocatori rossoneri Bortolussi, De Vito e Lombardo. Un gesto che riempie di speranza e felicità una famiglia intera, consapevole di poter contare anche sulla solidarietà dei tifosi della pantera in città.

Leggi tutto...

Dietrofront su raddoppio Ires, Licheri (Cnv): "Buona notizia"

Pier Giorgio Licheri CNV"La retromarcia del governo sul raddoppio dell'Ires al non profit è una buona notizia. Abbiamo registrato una diffusa preoccupazione da parte del mondo del volontariato: c'è la percezione che si vada a colpire, con l'aumento delle tasse, le organizzazioni che intervengono in quelle situazioni in cui lo Stato è insufficiente e non arriva con le proprie risorse". Così il presidente del Centro nazionale per il volontariato Pier Giorgio Licheri sulla vicenda dell'aumento della tassazione Ires alle organizzazioni non profit inserita nella manovra del governo.

Leggi tutto...

Nuovo bando per i progetti del servizio civile nazionale

palazzoducaleIl Dipartimento della gioventù e del servizio civile nazionale della presidenza del Consiglio dei ministri ha pubblicato il bando straordinario per la selezione di 613 volontari da impiegare nell'attuazione di 15 progetti presentati dal dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione. I progetti saranno realizzati al ministero dell'interno e nelle sedi di 101 prefetture. Gli interessati possono trovare on line il bando ed i moduli per la presentazione delle domande sul sito del Servizio civile nazionale.

Leggi tutto...

Raddoppio Ires volontariato, Misericordie lanciano allarme

misericordialuccaRaddoppia l’aliquota Ires al volontariato, il grido di protesta delle Misericordie della Toscana. A parlare è il presidente della Federazione regionale delle Misericordie della Toscana, Alberto Corsinovi: "Le Misericordie della Toscana sono l’espressione forse più radicata, certamente la più antica, del volontariato nella nostra regione e nel corso della loro secolare storia hanno visto sommovimenti, rivoluzioni, guerre. Eppure mai ci saremmo aspettati che, in un momento in cui ancora sono forti ed evidenti gli effetti di una crisi che ha aumentato i bisogni e le povertà della gente, il governo decidesse una manovra di bilancio che voleva essere di rilancio e che invece ci penalizza così gravemente. Se rilancio ci sarà, certo non riguarderà chi ha più bisogno, le persone verso cui è diretta tanta parte dell’impegno delle Misericordie e delle altre realtà di volontariato, perché il raddoppio delle tasse che ci è stato gettato sulle spalle renderà più difficoltosi gli interventi e in alcuni casi li metterà a serio rischio".

Leggi tutto...

Natale in Rsa e pediatria per i giovani della Cri

crilucca1Ieri mattina (25 dicembre) i giovani della Croce Rossa di Lucca hanno compiuto un servizio per dimostrare la vicinanza a chi ne ha bisogno. In particolare, in divisa, ma accompagnati da una simpatica mascotte in peluche a grandezza umana, hanno fatto visita ad alcune case di riposo della Piana e al reparto di pediatria dell’ospedale San Luca, portando a loro dei piccoli pensieri e tantissimi felici auguri di Buon Natale. "Il sorriso delle persone che ci ha accolto è il nostro regalo di Natale più bello", è stato il commento della Cri di Lucca.

Leggi tutto...

Finanziata scuola in Madagascar grazie a Giovanni Torre

giovannimadagascarContinua ad essere vivo il ricordo di Giovanni Torre, l'ex assessore prematuramente scomparso nel giugno scorso e sempre attivo sul fronte della politica fino agli ultimi giorni della sua vita. Ma oltre alle sue doti e all'amore per Lucca, che lo ha visto protagonista di un indimenticabile impegno a servizio della città, in questi giorni i familiari e gli amici vogliono comunicare un importante traguardo raggiunto grazie alla sua generosità. Durante un viaggio in Madagascar, Torre aveva conosciuto ed apprezzato l'attività legata a Manina, una donna italiana insegnante di filosofia in pensione, che 20 anni fa arrivò nell'isola per trascorrervi una vacanza e affascinata dal posto decise di trasferirsi stabilmente, iniziando a costruire in loco alcune scuole e stipendiare dei maestri, realtà che continua ad operare attraverso una onlus.

Leggi tutto...

Sorrisi con i clown-dottori ai bimbi del San Luca

WhatsApp Image 2018 12 22 at 12.57.29Un'invasione di musica e allegria per regalare un sorriso a chi soffre e dovrà passare il periodo delle feste natalizie in ospedale. È questo lo spirito con cui i clown dottori dell'associazione Ridolina, capitanati dalla dottoressa “Doda” Antonietta Oristano e dal dottor “Bazar” Francesco Pisani, accompagnati dalla Banda Bassotti street band questa mattina (22 dicembre) hanno portato il "caos positivo" all'interno dei locali dell'ospedale San Luca per la gioia di adulti e bambini che hanno potuto così dimenticarsi per un momento dei loro problemi e abbandonarsi alla gioia e alla spensieratezza.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter