Menu
RSS

Musica e solidarietà a San Girolamo ricordando la figura di Cris Pacini

Lo strumento dalla voce umana: musica per solidarietà nello spettacolo organizzato all’auditorium San Girolamo, dalle associazioni Arte e Psicologia di Lucca e Archimede, in collaborazione con la Fondazione Tobino, il Jazz Club di Lucca, il Lions Club Lucca Le Mura, lo sponsor di Acqua Silva ed il patrocinio del Comune di Lucca. Uno spettacolo costruito sulla figura di Cris Pacini, giovane sassofonista già presente a Rai Uno, dotato di un talento davvero ineguagliabile.
Il titolo dell’evento, che inizierà con un buffet caldo al foyer del Giglio alle 19,30, prende spunto da una delle più belle pagine dello scrittore Mario Tobino, in cui si racconta con incredibile suggestione l’incontro dello psichiatra protagonista del romanzo Per le antiche scale con il sassofonista ricoverato nel manicomio di Maggiano; una suggestione ancora più forte perché quell’incontro ebbe realmente luogo e verrà riproposto in un’inedita forma teatrale.

Sul palco si succederanno artisti lucchesi come Lisandro Giorgetti alla chitarra e voce, organizzatore della serata con Enrico Marchi che la presenterà, Filippo Guerrieri alle tastiere, giovane compositore che ha curato la registrazione dei brani del Cd Songs in my Life di Cris Pacini, Franco Ricciu al contrabbasso. Attesissima anche la presenza del maestro Giulio D’Agnello, attualmente impegnato in molti progetti musicali in tutta Italia.
Due le presenze femminili come vocalist: Patrizia Bisegna, medico ortodonzista di Roma, grande interprete di jazz e insignita del titolo di Lady Ippocrate per la sua costante presenza a tante iniziative di solidarietà e musica, e la giovane insegnante di canto della Scuola H-Demia Elisa Ghilardi, dotata di eclettiche capacità interpretative. Inserzioni teatrali di grande interesse per chi ama la storia della musica si succederanno a brani classici, funky, pop, jazz e napoletani, in un carosello davvero multiforme di stili e suggestive interpretazioni che solo uno strumento così versatile, nelle mani  di un artista altrettanto straordinario come Cris Pacini, possono creare per emozionare un pubblico appassionato di buona musica. I recitativi saranno interpretate da Lorenzo Ricciarelli, della Compagnia Teatro Giovani e da Ugo Manzini, attore e regista, conduttore da molti anni del laboratorio di teatro Art&Danza Arabesque.
La partecipazione è a offerta libera e ad invito, che si può ritirare al negozio Guerrieri di Corte Portici 11 in centro storico (0583.491352), oppure al laboratorio/store della coop sociale La Tela di Penelope in via Anfiteatro 73 (335.8060708, presidente Annalisa Volpe Spadoni), in orario 10-12,30 e 15-18,30, escluso il lunedì mattina.
E’ possibile anche ritirare l’invito direttamente all’entrata, avendo cura però di effettuare il pagamento attraverso il conto corrente postale Alap: 001017738822 o tramite bonifico bancario (anche on line), al Codice Iban Alap: IT76X076011370001017738822. Ogni tipo di informazione può essere richiesta al 339.8745260 (Associazione Alap). I proventi saranno destinati alle attività di arte terapia in salute mentale.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->