Menu
RSS

Scaramelli al Versilia promuove il pronto soccorso pediatrico

28 07 17 foto Scaramelli 1Oggi (28 luglio) il presidente della commissione regionale sanità Stefano Scaramelli, accompagnato dalla consigliera regionale e componente della stessa commissione Ilaria Giovannetti  ha effettuato un sopralluogo al pronto soccorso pediatrico e al reparto di pediatria dell’ospedale Versilia di Lido di Camaiore.
“Abbiamo tenuto fede all’impegno assunto, anche a seguito delle richieste di operatori ed associazioni della Versilia - ha evidenziato Scaramelli -. Questo pronto soccorso pediatrico rappresenta un servizio da prendere a modello: non ha ancora avuto un riconoscimento ufficiale, ma come spesso accade, in questo caso il lavoro sul campo ha anticipato l’accreditamento. Oggi abbiamo potuto verificare che questa attività, integrata con quella del reparto di Pediatra del Versilia, risponde in maniera adeguata alle esigenze della cittadinanza. L’incontro è stato anche l’occasione per parlare del problema della carenza di pediatri, che riguarda tutta la Toscana, per il quale abbiamo approvato una risoluzione in Consiglio regionale”.

Leggi tutto...

Pediatria: borse di studio per chi resta a lavorare in Toscana

pediatriaaFar nascere una scuola unica regionale di pediatria, potenziare la rete pediatrica regionale, favorire la collaborazione tra le Università di Pisa, Firenze e Siena e finanziare borse aggiuntive regionali di formazione specialistica pediatrica che vincolino i vincitori a lavorare in Toscana, per dare una risposta concreta al problema della carenza dei pediatri. Questo, in sintesi, quello che prevede la proposta di risoluzione “in merito allo sviluppo della rete pediatrica e all’incremento del numero dei pediatri in Toscana” che è stata approvata, con voto favorevole all’unanimità, dall’aula.

Leggi tutto...

Animali d’affezione, ok al libero accesso sugli autobus

trasportinoVia libera della commissione regionale sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) alla proposta di legge per l’accesso degli animali di affezione sugli autobus che effettuano il servizio di trasporto pubblico nel territorio regionale. Il provvedimento che passa ora all’esame dell’aula, è stato presentato dal Movimento 5 stelle, rielaborato dalla commissione e approvato all’unanimità. L’accesso degli animali d’affezione sarà consentito e regolato: i cani, non più di uno per ogni persona, dovranno essere al guinzaglio e con la museruola, o in alternativa, nei ‘trasportini’.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter