Menu
RSS

Aggiungi un posto in casa: ecco gli alloggi 'solidali'

WhatsApp Image 2019 06 11 at 13.17.19Un sostegno concreto a coloro che vivono soli e che, magari, hanno bisogno di un po' di compagnia ma anche per coloro che hanno bisogno di un posto dove vivere. È questo, in estrema sintesi, lo spirito del progetto Aggiungi un posto in casa – Abitare solidale che, dopo le positive esperienze di Firenze e Prato, arriva anche a Lucca. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di mettere insieme persone che hanno una casa troppo grande per le loro reali esigenze con chi invece una casa non ce l'ha, andando quindi a risolvere in un colpo solo due tipi di problematiche: quelle legate al disagio sociale di persone che vivono sole e quelle legate al disagio economico. Il progetto è stato presentato questa mattina (11 giugno) in Comune, dov'è stato sottoscritto il protocollo d'intesa tra i vari enti coinvolti: Comune di Lucca, Auser Abitare Solidale, Auser Lucca e Fondazione Casa Lucca.

Leggi tutto...

Alla Misericordia nuovi servizi per benessere anziani

buonaParte Benessere in centro, il progetto sociale che offre laboratori e servizi agli over 65 in pieno centro storico, nella sede del cohousing in via del Moro.
I diversi percorsi di salute inizieranno ad aprile e si occuperanno di promuovere il benessere psicofisico di questa fascia di età, attraverso iniziative di socializzazione che spaziano dalla cucina alla ginnastica, dalla cosmesi all'esercizio della mente.

Leggi tutto...

A Lucca arriva l'Open day sulla terza età

Lucca un cohousing per over 65E’ incentrato sul benessere del cervello, sull’allenamento delle sue capacità e sulle possibilità di farlo invecchiare meno rapidamente, l’incontro in programma il 20 novembre, alle 16, al Cohousing Del Moro. Un Open day aperto non solo agli ospiti della residenza per anziani autosufficienti gestita dalla Fondazione Casa Lucca, ma anche a coloro che sono interessati alla tematica.
Un argomento che sarà approfondito dal geriatra dottor Corrado Guidi e dalla dottoressa Manuela Ceragioli (educatrice professionale) che spiegheranno i metodi di allenamento del cervello umano attraverso l’uso quotidiano delle capacità cognitive. Il cervello, come ogni altro organo, muscolo o lembo di pelle del corpo umano, infatti, è destinato progressivamente ad invecchiare. Questo processo da un lato inevitabile si consuma per ciascuno a ritmi diversi: talvolta, purtroppo, il decadimento avviene in modo grave e irreversibile. Ecco che esistono metodi per allenarlo, mantenere giovane la memoria attraverso attività anche piacevoli che aiutano a tenere sveglia la mente rallentando l’invecchiamento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

-->