Menu
RSS

Dopo lo scioglimento del Pdl ritorna “Forza Italia Giovani”

Una scelta nazionale che coinvolge tutti i livelli.  Ad otto mesi dalla sospensione del Popolo della Libertà e dal ritorno a Forza Italia, anche il movimento giovanile riassume la precedente denominazione: Forza Italia Giovani. I giovani azzurri si sono fatti conoscere in questi anni sul territorio come Giovane Italia attraverso numerose iniziative pubbliche: tra le più recenti il convegno sul caso Marò con la partecipazione del Direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti; le mozioni di solidarietà per i due fucilieri di Marina, approvate - attraverso l’attività dei gruppi consiliari di Forza Italia – in diversi consigli comunali e dal consiglio provinciale di Lucca; due instant-book di denuncia “sulle clamorose gaffe - dicono dal momimento - e drammatiche inefficienze dell’amministrazione comunale di Viareggio”; i numerosi convegni organizzati sulle politiche giovanili con la partecipazione di parlamentari e consiglieri regionali e la tavola rotonda tenutasi all’Europarlamento di Bruxelles sui temi locali ed internazionali alla quale partecipò una delegazione di quindici giovani dalla nostra provincia. “Cambia il nome ma resta immutato il progetto di compartecipazione al rilancio del partito, della politica e delle nostre città”, commenta Rodolfo Salemi, confermato coordinatore provinciale del movimento giovanile.

Leggi tutto...

Progetti per la città, al via bando per lavoro ai giovani

foto cs bando giovani 2Giovani e territorio sono i protagonisti del nuovo bando finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, che sarà attivo a partire da oggi (9 luglio), e si indirizza a tutti i disoccupati o sottoccupati, di età compresa fra i 18 e i 40 anni, che intendano contribuire allo sviluppo locale partorendo progetti validi e concreti. L'iniziativa è stata presentata questa mattina nel palazzo della Curia, dal presidente della Fondazione Crl Arturo Lattanzi, dal vicesindaco Ilaria Vietina, dall'assessore provinciale Mario Regoli, dalle rappresentanti di Caritas, Donatella Turri e Giulia Cordella e dall'arcivescovo Italo Castellani. Il bando rappresenta solo il primo tassello del più ampio progetto Lavoro, inclusione, sviluppo sociale, promosso sinergicamente da Caritas Diocesana, Comune e Provincia di Lucca e finanziato dalla Fondazione Crl, con l'intento di fornire una parziale risposta alla piaga della disoccupazione, soprattutto giovanile, che è emersa anche dal rapporto sulla povertà elaborato di recente da Caritas.

Leggi tutto...

Regione, Enrico Rossi annuncia la legge sulla formazione

"Non sarà una rivoluzione ma di sicuro è un'opportunità per avvicinare i giovani al mondo del lavoro in una fase che vede, in Toscana, circa 100 mila ragazzi sotto i 30 anni senza un'occupazione, 20 mila dei quali completamente scoraggiati e circa 30 mila registrati ufficialmente come Neet, ovvero fuori da un percorso di studio, formazione o lavoro". Così il presidente della Regione Enrico Rossi ha ricordato l'avvio del progetto Giovanisì che ha fatto da apripista, con l'idea dei tirocini retribuiti, ad iniziative come l'europea Garanzia Giovani che, dal primo maggio scorso è partita in tutta Italia e, in Toscana, si integra e viaggia in parallelo alle misure già esistenti.
"Siamo stati i primi a partire – dice Rossi – e ci piacerebbe, per questo, poter segnare un punto in più. Di qui l'appello alle imprese più dinamiche, quelle che sono cresciute nonostante la crisi, perchè scommettano sui giovani, sull'innovazione di cui sono portatori e si mettano intorno un po' di ragazzi. Diventeranno così un modello in grado di dare un segnale a tutto il sistema produttivo toscano".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter