Menu
RSS

Lucchese, tifosi in corteo per avere certezze

  • Pubblicato in Sport

stadio porta elisaIl tempo passa e tutto langue. E per il calcio a Lucca sembrano davvero tempi più che bui. Non è solo una questione di stadio o di infrastrutture ma di progetti e prospettive. Una piazza che in pochi anni ha maturato due fallimenti e… mezzo, altrettante nuove partenze fra i dilettanti difficile pensare che qualcuno possa addossarsi in tempi rapidi la responsabilità di riportare un calcio di buon livello in una piazza esigente.
L’unica fortuna, se così si può dire, è che la burocrazia e le richieste per poter affrontare dignitosamente un campionato dilettantistico sono molto inferiori rispetto a quelle per la serie C. E in tempi davvero rapidi si potrebbe allestire società e squadra per partecipare quantomeno alla D. E se non sarà subito un anno di successi intanto si saranno messe basi solide per costruire un futuro.

Leggi tutto...

Lucchese, niente iscrizione: chiesta deroga

  • Pubblicato in Sport

 IMI5929Lo psicodramma all’ultimo atto. La Lucchese non si iscriverà al prossimo campionato di serie C. Ma proseguirà con i ricorsi e le eccezioni, come da mesi a questa parte, presentando un’istanza in deroga per la mancanza di certezze sul ricorso per la fidejussione ritenuta irregolare dello scorso anno pendente davanti al collegio di garanzia del Coni. Lo ha detto a chiare lettere al quotidiano on line Gazzetta Lucchese l’avvocato Angelo Massone.
Ed è l’ultimo atto di una farsa che ha più protagonisti e che viene da lontano, dalla cessione a un euro da Moriconi a Castelli, che mai si è interessato della società fino al fantomatico Josef Ferrando, imprenditore di origine lucchese pronto a sbarcare al Porta Elisa da salvatore, salvo poi scomparire come una nuvola di umidità nel mezzo dell’estate. "Non sarà e non basterà uno stadio a salvare la Lucchese", commentano intanto il sindaco Alessandro Tambellini e l'assessore allo sport Stefano Ragghianti auspicando dalla società "un progetto serio". Poi il monito: "Noi non collaboreremo più con questa società".

Leggi tutto...

Lucchese, ultime ore per sperare nel miracolo

  • Pubblicato in Sport

stadio porta elisaUn’altra corsa contro il tempo, l’ennesima. Il travagliato destino della Lucchese si deciderà, ancora una volta, all’ultimo secondo dell’ultimo giorno utile. E, considerato lo scenario, salgono potentemente le quotazioni di chi già recita il de profundis per la società rossonera. Domani (24 giugno) cade la data spartiacque per conoscere il futuro del club: dopo la salvezza eroicamente conquistata in campo c’è tempo fino alla mezzanotte di lunedì per presentare la domanda d’iscrizione al campionato, corredata dal pagamento di stipendi, contributi, fideiussione e tassa di iscrizione. Nei giorni scorsi l’avvocato Angelo Massone - colui che ha presentato la domanda di concordato preventivo per la società e che cura gli interessi dello sfuggente Josef Ferrando - aveva rassicurato tutti in ordine alla possibilità di chiudere le pratiche prima di questo weekend. Così non è stato perché, per sua stessa ammissione, sono intervenuti fattori esterni che hanno rallentato il processo, anche se tutto sarebbe ancora in ballo. Così, esattamente come un’estate fa - con gli esiti che tutti conoscono - la Lucchese è a rincorrere l’ultimo treno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter