Menu
RSS

"Atti osceni al parco", Radouan racconta

  • Pubblicato in Cronaca

staccionata piazza Felice OrsiSembrava una mattinata come tutte le altre. La passeggiata sotto casa, la colazione al bar, il caldo di luglio. Ma durante il tragitto è successo qualcosa che senza dubbio farà molta fatica a dimenticare: una storia, quella raccontata da un giovane di Porcari, che fa rabbrividire. Radouan El Bouti, di origine marocchina, purtroppo noto alle cronache per il fratellino Younes che, come ricorderete, qualche anno fa ha perso la vita dopo essersi arrampicato sul vagone di un treno, ha raccontato di essersi recato qualche giorno fa, intorno alle 9,30, al bar a fare colazione, come d’abitudine, passando come al solito dal parco giochi che si trova di fronte al municipio. Tanti bambini che giocavano godendosi le vacanze estive, tante mamme, tanti nonni indaffarati a raccontarsi l'ultima del paese. Tutto tranquillo, tutto apparentemente normale. Tra loro, però, anche, un giovane di circa 35 anni, conosciuto in paese.

Leggi tutto...

Si denuda e cerca di adescare bimbi, paura in campeggio

  • Pubblicato in Cronaca

poliziaPomeriggio di paura in un campeggio della Versilia. Alcuni giorni fa il proprietario di una struttura della costa e un gruppo di genitori, infatti, hanno richiesto l’intervento della polizia per un episodio che era appena successo. Alcuni bambini, di età compresa tra i 9 e i 12 anni, stavano giocando tranquilli quando un uomo di mezz’età si è denudato davanti ai loro occhi innocenti, compiendo anche atti di autoerotismo. Ma il momento peggiore si è verificato quando l’orco ha chiesto a due di loro di seguirlo in un posto più appartato, senza riuscirci.

Leggi tutto...

Molestie alla figlia dei vicini, anziano a processo

  • Pubblicato in Cronaca

violenza su minori 2 2Orco finisce davanti al gup. Il prossimo 29 giugno si svolgerà la delicata udienza preliminare per il presunto mostro, accusato di violenza sessuale a danni una minore in un comune della Piana di Lucca. Terrificanti le accuse che gli muove la procura cittadina. Il Pm Sara Polino ha chiesto infatti il rinvio a giudizio per violenza sessuale aggravata nei confronti di un cittadino di 76 anni. Il presunto pedofilo e violentatore, secondo gli inquirenti, avrebbe approfittato delle circostanze favorevoli per portare dentro casa una bimba di 8 anni, figlia di alcuni vicini di casa, per provare ad abusare di lei sessualmente.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter