Menu
RSS

L'implanto-protesi per tornare a sorridere serenamente

sorrispTraumi, carie, fratture o problematiche parodontali. Tante possono essere le motivazioni per cui perdiamo uno o più denti ma per tutte esiste una soluzione: l'implanto-protesi. L'impianto non è altro che una radice artificiale, costituita da una vite di titanio (materiale assolutamente biocompatibile che non dà reazione allergica nè tanto meno rigetto), di diametro e altezza specifica per ogni singolo caso, che viene inserita nel tessuto osseo e va a sostituire uno o più elementi dentari andati persi. Una volta consolidato (osteointegrato), sopra l’impianto si può andare ad avvitare o cementare la nostra ricostruzione protesica.

Leggi tutto...

Ortodonzia estetica e... sorridi in libertà

sorrisoSe è vero che il sorriso permette all'anima di respirare, come sostiene lo scrittore Fabrizio Caramagna, ecco che diventa fondamentale ridere senza remore. Basta sorrisi a denti stretti. Basta vergognarsi della propria bocca. La moderna ortodonzia, con tecniche sempre più avanzate, ci viene in aiuto. “Lo Studio medico dentistico Santa Apollonia – spiega la dottoressa Rosaria Sommariva – si avvale di tecniche all'avanguardia specialmente nel campo dell'ortodonzia estetica e invisibile, proprio quella branchia che fa al caso nostro permettendoci di tornare a sorridere serenamente".

Leggi tutto...

Russare non è un'esclusiva degli uomini

russamentoAnche le donne devono tenere sotto controllo il russamento come campanello d'allarme delle apnee ostruttive
Anche le donne russano e con la stessa intensità dell'uomo. Già, proprio così. Secondo una recente ricerca effettuata da una università israeliana, anche se sono un po' restie ad ammetterlo, non solo le donne russano ma sembra che lo facciano quasi come gli uomini. L'intensità media massima del russamento infatti è di 50 decibel contro i 51.7 decibel del sesso maschile. A bloccare le donne un certo senso di pudore che però potrebbe contribuire a tenere nascoste problematiche serie come le apnee ostruttive.

Leggi tutto...

Sigillatura dei solchi, prevenzione per le carie nei molari dei bambini

bocca bambiniPrevenire la carie nei molari dei bambini? Si può. Come? Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie. Intorno ai 6 anni infatti i bambini iniziano a cambiare i denti e arrivano i primi elementi permanenti tra cui proprio i molari, caratterizzati da solchi profondi e articolati che li rendono particolarmente esposti al rischio carie, rischio aumentato da un'igiene dentale non sempre accurata da parte dei bambini.

Leggi tutto...

Denti sani: i consigli degli specialisti

18Se prevenire è meglio che curare, anche quando si parla di sorriso perfetto la prevenzione è fondamentale: dentifricio, spazzolino e filo interdentale tutti i giorni dopo i pasti principali la routine da seguire per una corretta igiene dentale. Ma non basta. Ecco i consigli degli esperti dello Studio medico dentistico Santa Apollonia di Porcari, Lucca. “Partiamo da cosa non si deve fare: evitare gli spazzolini troppo duri. Lo sfregamento continuo con setole troppo dure causa problemi allo smalto e, a lungo andare, indebolisce i denti privandoli della loro prima protezione naturale".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter