Menu
RSS

Podismo, a Lucca la prima Mezza Maratona

foto mezza maratona cs

Attesissimo appuntamento con lo sport quello del prossimo 4 maggio: Lucca Marathon promuove e organizza la prima Mezza Maratona di Lucca, running event di primavera che si inserisce nel cartellone delle iniziative del Comune per l'anno 2014, nell'ambito dei festeggiamenti per il cinquecentenario delle Mura urbane. Affiancandosi alla consueta Maratona di ottobre, la neonata manifestazione va ad arricchire l'offerta podistica della città, veicolando un coinvolgimento sempre maggiore del pubblico: la Mezza Maratona, infatti, prevedendo un percorso di 21,0975 km, risulta accessibile a chiunque, dell'atleta professionista al comune cittadino amante del movimento.
L'evento è stato lanciato questa mattina (3 aprile) a Palazzo Orsetti dai rappresentanti dell'Associazione Lucca Marathon, Paolo Romani e Gianluca Pagnini, dall'assessore allo sport del Comune di Lucca, Massimo Tuccori, alla presenza dell'assessore allo sport del Comune di Treviso, Ofelio Michielan, dei rappresentanti di Carismi e dell'atleta Salvatore Bettiol, testimonial di Diadora.

Leggi tutto...

Lunedì l'assemblea dei soci di Lucca United per l'approvazione del bilancio

Lunedì (14 aprile) alle 21 al museo rossonero sotto la Curva Ovest dello stadio comunale Porta Elisa è stata convocata l'assemblea ordinaria dei soci della Società Cooperativa Lucca United con all'ordine del giorno l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2013, la nomina dei membri del consiglio di amministrazione, varie ed eventuali. Il bilancio al 31 dicembre, unitamente alla nota integrativa, sarà consultabile anticipatamente sul sito internet di Lucca United a partire dal 10 aprile.

Leggi tutto...

Gragnano Sporting Club, vittoria in Algeria per Marco Amicabile

GragnanovittoriaDopo il secondo posto di Devid Tintori nella classifica generale del Tour di Algeria, la lunga serie di gare si è conclusa con il tanto atteso successo della squadra di Palandri. Ad ottenerlo è stato ancora una volta il velocista Marco Amicabile che al termine di un circuito di 30 giri ha conquistato il Criterium International de Blida, che si è snodato in 99 chilometri complessivi che hanno visto gli atleti gialloneri tenere sotto controllo la gara prima dello spunto finale dell’ex corridore della Viris Vigevano. Una vittoria arrivata proprio all’ultimo giorno di gare in programma sulle strade algerine,che ha soddisfatto l’esperto diesse Massini per l’impegno profuso dai suoi atleti confrontati a squadre di grande livello internazionale. Amicabile ha così bissato il successo ottenuto in apertura di stagione nel Gp Società della Toscana, confermandosi uno fra i migliori velocisti .E’ approdato questo inverno al Gragnano con il fiero proposito di guadagnarsi il professionismo dopo i 15 successi ottenuti prima di questa stagione tra i Dilettanti.Il consuntivo positivo del Gragnano nei 20 giorni di gare, con 9 partecipazioni,si è completato con i diversi piazzamenti di Pinaglia, Alban e Tintori. Pinaglia è stato fra i principali protagonisti al Tour de Setif, piazzandosi al settimo posto nella classifica finale, mentre Tintori al Tour di Constantine nell’ultima tappa è stato vittima di una rovinosa caduta che gli ha procurato la doppia frattura della clavicola costringelo al ritiro dopo che era fino a quel momento secondo nella classifica generale. Quindi una partenza positiva per il Gragnano che al momento figura al secondo posto nella classifica nazionale a punti. La trasferta algerina ha visto in gara: Devid Tintori, Thomas Pinaglia, Matteo Alban, Matteo Fagnani, Nicola Stefanelli, Lorenzo Andolfo e Marco Amicabile. Lo staff tecnico era guidato dal ds Massini e dal meccanico Scarselli.

Leggi tutto...

Migliorini super, niente da fare per l'Acf Lucca a Siena


MiglioriniL'Acf Lucca 2003 non ce l'ha fatta, uscendo sconfitta per 4-1 dal campo della capolista Siena fallisce l'aggancio e a tre giornate dalla fine deve abbandonare i sogni di gloria per la vittoria del campionato. Detto questo va ancora una volta sottolineato lo straordinario torneo delle ragazze di mister De Luca, che per la giovane età, non erano certo partite con i favori dei pronostici. Invece dopo la sconfitta nella gara di apertura le ragazze lucchesi sono migliorate sotto ogni aspetto con tenacia ed applicazione, non senza sacrifici, ed hanno iniziato a macinare punti su punti togliendosi la soddisfazione di battere tra le mura amiche le due capolista Siena ed Agliana. Sono sempre state lì a contatto con il duo di testa con uno scarto che oscillava da un punto a massimo tre, col fiato sul collo a metter pressione alle più esperte e navigate formazioni costruite con l'unico intento di vincere il campionato. Una crescita costante quella delle gialloblù, fino ad oggi non avevano più perso, hanno creato un gruppo con una sincera unità d'intenti, condizione essenziale per arrivare a risultati sempre più importanti. Intanto parallelamente alla prima squadra è cresciuto anche il settore giovanile sia per qualità che per quantità. Tutto questo fa ben sperare per il futuro, ma già due obbiettivi sono ampiamente centrati, la disputa di un campionato da protagoniste, e l'aver alimentato la passione delle ragazze per questo sport. Un sport il calcio femminile che sta prendendo sempre più piede nei media nazionali, basti vedere l'attenzione riservata alla massima serie e non ultima alla nazionale italiana under 17 attualmente in semifinale ai mondiali in Costarica. La partita è stata uno show della senese Migliorini ex azzurra che in questa categoria fa la differenza. Suoi i 4 gol del Siena, il primo su una punizione (discutibile), poi dopo il pareggio di Katia Lamorte nel momento di massimo equilibrio del match ancora lei s'inventa una rete da antologia. Nella ripresa con Lucca tutto in avanti per recuperare, la fuoriclasse senese chiude i conti in contropiede, sicuramente un punteggio ingeneroso per le ragazze lucchesi. Da segnalare il numeroso pubblico presente così come la presenza in tribuna del sindaco di Siena Bruno Valentini e dell'assessore allo sport Leonardo Tafani che a fine gara si sono complimentati con le bianconere.

Leggi tutto...

Grande successo per la coppa Giuseppe Cei. Bene il lucchese Ciucci

partenzaLa 64° edizione della Coppa Giuseppe Cei va in archivio con un successo pieno sotto tutti i punti di vista, sia tecnico che organizzativo e di pubblico. Dal punto di vista tecnico la gara è stata molto combattuta e nel finale sono emersi i migliori da cui a meno di due chilometri dall’arrivo è partito il veneto Luca Mozzato che, grazie anche al supporto del compagno di colori Alberto Zanoni,  è riuscito a giungere a mani alzate sul traguardo di Ponte Freddana.  Alle sue spalle è giunto Zanoni , campione veneto in carica, che si è confermato atleta di grande avvenire, terzo e primo dei toscani il livornese Mattia Bevilacqua che nelle gare più importanti è sempre fra i migliori.

Leggi tutto...

Mezza Maratona "Città di Lucca", tutto pronto per la prima edizione: il programma nel dettaglio

Il 4 maggio 2014 sarà il giorno della prima Mezza Maratona di Lucca, un evento tanto atteso dai podisti italiani. Una gara che bolliva in pentola da molto tempo negli intenti di Asd LuccaMarathon, l’associazione organizzatrice della maratona, e che vede la luce nella prima domenica di maggio. Dopo la prima Maratona Città di Lucca nel 2009, un altro passaggio molto ambizioso per lo sport della città. Abbinare una delle perle monumentali italiane con la gara podistica più accessibile dagli atleti, 21,097 km anche il podista della domenica un po’ allenato può correrli, sarà un connubio davvero suggestivo. La prima Lucca Half Marathon si presenta come running event di primavera in aggiunta al solito appuntamento ottobrino della Lucca Marathon, quest’anno alla sesta edizione ed in calendario il 26 ottobre.

Leggi tutto...

Buone prestazioni per gli atleti della Virtus Lucca ai tricolori assoluti di marcia

E’ grande l’Atletica Virtus Cassa di Risparmio di Lucca nella prova del campionato italiano assoluto di marcia su strada, svoltosi nel week end a Locorotondo. Lungo un insidioso percorso di 2 chilometri si è sviluppata, su un totale di 10 giri per complessivi 20 chilometri, la prova del campionato tricolore di marcia su strada con la Virtus Lucca presente con ben due atleti. Nella prova categoria juniores grandissima prestazione di Gianluca Picchiottino, primo anno di categoria, al debutto sulla distanza che si è conquistato il sesto posto finale con il ragguardevole crono di 1 ora 37 minuti e 39 centesimi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skinskodascala720pa