Menu
RSS

1918-2018, finché dura la memoria. Vorno e non solo

monumento ai caduti di vorno1918 - 2018: nell'autunno di cento anni or sono trova una sua sofferta conclusione la Grande Guerra, il primo conflitto totale della contemporaneità che muta radicalmente "il mondo di ieri", quello uscito dal lungo Ottocento, e ne cambia dal profondo non solo le istituzioni politiche e le strutture sociali, ma anche la mentalità, l'immaginario e i comportamenti. Gli storici contemporanei, a ragione, definiscono quegli anni come l'"età della catastrofe", oppure l'inizio della "guerra civile europea": doveva essere essere la guerra che avrebbe messo fine a tutte le guerre, avviando un tempo definitivo di pace, benessere e democrazia, invece ha dato inizio a un periodo terribile di ferro e di fuoco che sarebbe arrivato a lambire anche l'attuale generazione dei padri. Rammentano quella tragica vicenda i numerosissimi monumenti, talora ingenui, spesso retorici, dedicati ai milioni di caduti.

Leggi tutto...

'Fiori a rovescio', alle Chiavi d'oro il libro di Stefano Tofani

download 1Lunedì (29 ottobre) alle 16 al centro Chiavi d'Oro si terrà la presentazione del romanzo di Stefano Tofani, Fiori a rovescio.  Quarant'anni di vita di una famiglia italiana, raccontati intrecciandone le vicende piccolissime con la storia più grande, evocata attraverso i mutamenti del costume collettivo e della mentalità: le hit parade musicali più diffuse, le serie televisive famose, gli avvenimenti sportivi che segnano i decenni. Originale il punto di vista: la Toscana profonda, un lembo di terra tra le Apuane, l'Arno e il mare.

Leggi tutto...

Urbano Lucchesi scultore: di chi stiamo parlando?

garibaldiChi ha mai sentito parlare di Urbano Lucchesi? Non molti. Eppure è stato un artista di qualche fama in Toscana e a Lucca e i suoi lavori contrassegnano ancora alcuni luoghi significativi della città murata. Non è facile reperire informazioni intorno a questo scultore, nato a Lucca il 18 gennaio 1844 da una modesta famiglia di operai. Sembra che la povertà dei Lucchesi fosse tale che solo grazie all’aiuto di un'amica di famiglia - la madre di Augusto Passaglia (1838-1918), a sua volta scultore - Urbano sia riuscito a iniziare gli studi elementari. Il suo percorso artistico cominciò all'Accademia di belle arti di Lucca, dove apprese i primi rudimenti del mestiere e poté così esercitare l’intaglio in legno nella bottega di Luigi Bigotti, un valido artigiano locale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skinskodascala720pa