Menu
RSS

Non solo Italia-Uruguay: a Natal si sprofonda sotto l'acqua

  • Pubblicato in Sport

Natal-Brazil-Arena-das-Dunas-728x485Sul campo si gioca, si soffre, si attende fra le polemiche la sfida fra Italia e Uruguay. E ci si dimentica che esiste anche una realtà cui poco importa se sarà Cassano o Immobile il partner d'attacco di Balotelli nella gara di martedì pomeriggio.
Se dalle parti dell'Arena Das Dunas si fa festa, infatti, a cinque chilometri di distanza, nella favela di Mae Luiza, si piange. Un'enorme voragine che continua ad allargarsi da cinque giorni sta inghiottendo tutto. Si è già portata via le case di 100 famiglie e migliaia di persone sono finite, sfollate, a casa di amici o in una scuola adibita a dormitorio. Piangono e protestano, mentre la Protezione civile sta monitorando la situazione per verificare che non si presentino rischi anche per l'impianto che dovrà ospitare Italia-Uruguay. Dove, peraltro, un guasto idrico ha provocato un allagamento in sala stampa.

Leggi tutto...

Rosellini (M5S): "Si pensi alle piccole società sportive, non alla Lucchese"

Lavori al Porta Elisa, il Movimento Cinque Stelle contesta le scelte dell'amministrazione dopo l'annuncio degli interventi allo stadio (Leggi l'articolo): "Avevamo chiesto - dice la consigliera Daniele Rosellini - nuovo assessore allo sport di occuparsi al più presto di quanto votato all'unanimità con la mozione sulle associazioni sportive e gli enti di promozione sportiva. Cioè venire incontro alle esigenze di tutte quelle piccole realtà locali che, attraverso la pratica sportiva, stimolano la socializzazione e l'integrazione soprattutto fra le fasce più giovani. Invece il nuovo assessore si occupa della Lucchese. Dovevamo immaginarlo quando si è presentato in consiglio comunale con la sciarpa della squadra al collo. Assessore Celestino Marchini, anche se le risorse economiche sono poche, non dimentichiamoci delle piccole associazioni".

Leggi tutto...

Per Lucca: “Porta Elisa sia gestito interamente da Lucchese”

BacciacorreggioUn dialogo costruttivo con la Lucchese per il futuro nei professionisti. Lo chiede Per Lucca e i suoi paesi all'amministrazione comunale: “Salutiamo con piacere - dice l'associazione - il ritorno della Lucchese nei campionati professionistici. Il successo ottenuto dalla società del presidente Bacci permette, tra le altre cose, alla città di tornare a figurare in un panorama sportivo più consono alle proprie storiche tradizioni. Purtroppo il prossimo campionato potrà essere affrontato solo disponendo di un impianto sportivo in linea con quanto richiesto dalle normative e purtroppo oggi lo stadio comunale di Porta Elisa non sembra essere a posto sotto molti aspetti. Sia chiaro che in taluni casi, ad esempio quello del possibile obbligo di installare tornelli ed altri sistemi di filtraggio, le norme ci sembrano esagerate e di fatto inutili a contenere eventuali e deprecabili fenomeni violenti. In ogni caso lo stadio dovrà essere adeguato alle normative in tutto e per tutto ed il Comune di Lucca si trova impreparato”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

assicurazione auto quixa

Una nuova assicurazione auto e moto a un ottimo prezzo e un consulente personale pronto ad aiutarti.
Fai un preventivo Quixa.

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Newsletter

skodaocatvaialuglio720