Menu
RSS

Senatore Ferrara (M5S) presenta disegno di legge contro la vendita di armi a paesi in guerra

senatoreferraraUn disegno di legge contro la vendita delle armi ai paesi in guerra. È quello che ha presentato il senatore del Movimento Cinque Stelle, Gianluca Ferrara.
"Con gioia e orgoglio - dice - vi informo che ho depositato una legge per vietare che le nostre armi vengano vendute a paesi che si trovano in stato di guerra. Non è accettabile che si continui a vendere armi a paesi come l'Arabia Saudita. Su tale argomento a novembre con il presidente Vito Petrocelli abbiamo tenuto una conferenza stampa a Palazzo Madama, in tale occasione Save the Children ci ha informato che dall'inizio della guerra in Yemen sono morti 85mila bambini. Il nostro paese negli anni passati ha venduto migliaia di bombe all'esercito saudita che le sta usando in Yemen".
"La legge che ho depositato - conclude Ferrara - mira a rafforzare la 185/90, ma prevede anche una progressiva riconversione industriale da uso bellico a civile. È giunto il tempo di iniziare ad uscire da un'economia di guerra e investire in sicurezza, istruzione, sanità e trasporti".

Leggi tutto...

Gesam Luce e Gas, la Canarbino Spa esercita diritto di prelazione

di Roberto Salotti
Schermata 2019 02 12 a 15.53.52Il dado è tratto e non ci dovrebbero essere ormai altri colpi di scena.Del resto l'esercizio del diritto di prelazione per l'acquisto del 60% di Gesam Gas e Luce da parte del socio privato, la società saronnese Canarbino Spa, non è affatto una sorpresa. Chi conosce la dinamica di certe gare e addentro l'assetto della società ci avrebbe in effetti scommesso. L'azienda, infatti, detenendo già il 40% delle quote societarie, ha deciso di esercitare le proprie prerogative anche per non finire, probabilmente, schiacciata dal colosso lombardo, la Simecom Srl di Crema, che si era aggiudicata in via non definitiva la gara per la vendita delle quote detenute dalla Holding e quindi dal Comune, attraverso Gesam Reti. Un'operazione, quella delle vendita, stabilita nel piano di riassetto della capogruppo Gesam che frutterà dividendi a Palazzo Orsetti in quota maggiore del 20% rispetto alla base d'asta fissata.

Leggi tutto...

Autofficina abusiva a Capannori, multa e sequestro

  • Pubblicato in Cronaca

carabinieri64 1 40 original 2Rivendita di auto e autofficina. Ma l'esercizio è, in parte, abusivo. Per questo un autosalone sul territorio del comune di Capannori, nel quale veniva svolta anche attività di autoriparazione, è stato controllato da parte dei carabinieri che hanno elevato al titolare, un 50enne di origine napoletana, contravvenzioni di natura amministrativa per oltre 15mila euro. I militari hanno potuto appurare la presenza di un’officina clandestina, per la quale non era stato comunicato alcun inizio di attività, né si era provveduto ad ottemperare alla prescritta iscrizione nel relativo registro delle imprese. Tutta la strumentazione connessa all'attività è stata sequestrata. Al momento del controllo erano presenti in riparazione due autovetture.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it

telefonoicona telefono 346.6194740

Per la tua pubblicità

mailicona email commerciale@luccaindiretta.it

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter