Calcio Eccellenza: Castelnuovo in finale playoff

Castelnuovo – Larcianese 2-1
CASTELNUOVO: Gonnella, Borgia M., Pieroni, Biagioni, Tolaini, Fontana, Filippi (1’st Borgia L.), Pennucci, Micchi, Biggi, Friz (30’st Rossi). A disp.: Simoni, Pucci, Giuntoli, Satti, Fabbri. All.: Vangioni
LARCIANESE: Colombo, Lici, Panattoni (43’st Cipollini), Fioravanti, Pinto, Panelli, Parisi (14’st Citera), Amatucci (46’st Baldaccini), Cardillo, Landolina, Borselli. A disp.: Filidei, Coduti, Giampieri, Conflitti. All.: Tognarelli.
RETI: 3′ aut. Pieroni, 2’st Biggi, 39’st Micchi

Sarà il Castelnuovo ad affrontare il Pietramarina nella finalissima playoff di Eccellenza girone A. I gialloblù garfagnini, grazie alla premiata ditta Micchi – Biggi, hanno avuto la meglio in rimonta sulla Larcianese. I viola partono fortissimo e dopo 3′ sono in vantaggio: punizione dai 20 metri di Fioravanti, deviata da un difensore in barriera e Gonnella è battuto. La reazione locale è veemente. Al 16′ corner corto di Fontana che cerca e trova l’inserimento di Borgia M., il tiro rimpalla su Micchi e finisce alto di poco. Al 24′ Micchi sale in cielo su corner di Pennucci e la palla coglie in pieno l’incrocio dei pali a Colombo battuto. Al 31′ l’occasione per il pareggio: fallo in area di Pennucci e calcio di rigore. Biggi calcia male e centrale e Colombo respinge. Sembra una partita stregata per i gialloblù ma nella ripresa cambia del tutto il copione. Dopo 3 minuti eurogol di Biggi per il pareggio: in sombrero si libera di Pinto e poi scavalca con un pallonetto Colombo. Al 12′ Micchi da tre metri tutto solo svirgola clamorosamente. E’ forcing gialloblù ma al 16′ Landolina in progressione scarica corto nell’area piccola per Citera che non arriva di un soffio. Nove moinuti e la conclusione radente di Biggi impegna Colombo al miracolo. Risponde la Larcianese al 28′ con Landolina che serve bene Cardillo che pensa di essere in offside e calcia su Gonnella. Cinque minuti dopo ci prova Citera su punizione ma la palla va fuori di poco. Al 35′ Cardillo si gira bene in area, si libera di Tolaini e il diagonale accarezza il palo più lontano. Tre minuti dopo Gonnella vola nel sette per disinnescare la punizione dai 25 metri di Fioravanti. Ma un minuto dopo il Castelnuovo sorpassa: Biggi imbecca Micchi che di testa realizza il 2-1. Finale con la Larcianese che ci prova: al 41′ Landolina trova una bomba che sfiora l’incrocio. Due minuti e Cardillo colpisce una clamorosa traversa di testa da pochi passi. La Larcianese prova il forcing ma il risultato non cambia più.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.