Eccellenza, tutte le partite. En plein delle versiliesi foto

Più informazioni su

Camaiore – Castelnuovo Garfagnana 1-0
CAMAIORE: Tonazzini, Saccardi, Sabatini, Pieri, Velchev, Giacovelli (24’st Pellegrini), Seghi, Tosi (26’st Viola),T. Pieroni, Rosati (33’st Capo), Marinelli. A disp.: Rizzato, Dalle Luche, Laras, Marsili. Allenatore: Ciardelli.
CASTELNUOVO GARFAGNANA: Gonnella, Ricci (1’st L.Del Carlo), Filippi (41’st D.Pieroni sv), Inglese, Tolaini, Biagioni, Friz, Pennucci, Satti, Maiorana, Fabbri (23’st Turini). A disp.: Melani, D. Del Carlo, Giannotti, Micchi. Allenatore: Vangioni.
ARBITRO: Russo di Prato
RETI: 16’pt Pieroni
NOTE: ammoniti Pieri, Inglese, Maiorana, Tolaini, Sabatini

Cuoiopelli – Lammari 0-3
CUOIOPELLI: Romano, Degli Esposti, Giovannuzzi, Colombani, Cecchi, Recchi, Mainardi, Niccolai, Nardi, Mariotti, Cosi. A disp.: Corti, Bechini, Giani, Giordano, Marinari, Morbini, Chagdoune. All.: Cipolli
LAMMARI: Bolognesi, Marchetti, Battistoni, Frediani, Della Latta, Bianchini, Donati, Pellegrini, Ceciarini, Di Mauro F., Petroni. A disp.: Fiaschi, Lavorini, Di Mauro S., Zuncheddu, Mancino, Hisa. Lencioni. All.: Petroni
ARBITRO: Basili di Siena (Ferro e Cilia di Firenze)

Le foto di Virgilio Guidotti

Ghivizzano Borgo a mozzano – Seravezza 2-1
GHIVIZZANO BORGO A MOZZANO: Trezza, Borgia, Angeli, Cecchini, Vita, Barretta, Carignani (37’st Giusti), Sireno, Mammetti, Angelotti, Campus (19’st Cecchetti). A disp.: Dinelli, Saviozzi, Buono, Magaddino, Lelli. All. Fanani.
SERAVEZZA: Pardini, Youssefi, Giudici (25’st Tavoni), Tozzi, Romanini, Vitale, Andreoni, D’Antongiovanni, Mancini, Capitani, Semboloni (27’st Da Cruz). A disp.: Fialdini, Dini, Caniparoli, Pegollo. All. Baldini.
ARBITRO: Sonetti di Genova (Tonci di Livorno e Corti di Pisa)
RETI: 2’pt Campus, 24’st Mammetti, 33’st D’Antongiovanni.
NOTE: espulso Youssefi al 36’pt
In vantaggio subito in apertura con Campus su azione da calcio da fermo con una molto contestata (la palla non sarebbe entrata in porta) si ritrova anche in vantaggio undici contro dieci dal 34′ per l’espulsione di Youssefi per doppio giallo. La compagine locale va ancora a rete nella ripresa con Mammetti, al 24′ accorcia D’Antongiovanni e i versiliesi provano fino alla fine per cercare il pari che non arriva.

Marina La Portuale – Forcoli Valdera 2-0
MARINA LA PORTUALE
: Sardella, Verduci, Grottino (5’ st Costa), Cusini, Avallone, Tarusio, Lombardini (9’ pt Orsini), Moriani, Soldani (5’ st Fappani), Bertolla, Bondielli. A Disp.: Vitaloni, Francini, Monaco, Bonforte. All.: Adami
FORCOLI VALDERA: Stefanini M., Divina (4’ st Corradino), Stefanini A., Ettorre, Cencini, Trocar, Marinari (20’ st Cantini), Dughetti (22’ st Beni), Pellegrini, Balestri, Brondi. A disp.: Filippeschi, Ferretti, Demi, Corradino, Barbaro, Montalbano, Cantini
ARBITRO: Valdrighi di Lucca
RETI: 4’ pt e 12’ st Moriani
NOTE: Espulso al 9’ pt Avallone per fallo da ultimo uomo
Continua il percorso da favola del Marina La Portuale che vince anche contro il Forcoli valdera e continua a guidare la classifica a braccetto con il Viareggio. I ragazzi di Adami firmano un’impresa autentica perché riescono a incamenrare i tre punti nonostante l’espulsione del centrale Avallone, avvenuta dopo appena 9’ di gioco. La partita comincia bene per i padroni di casa che segnano subito con il grande ex di turno Moriani: al 4’ la pennellata su punizione dai 20 metri dell’attaccante è magistrale e Stefanini M. deve inchinarsi. poi l’espulsione, molto contestata dai locali, di Avallone per fallo da ultimo uomo. Da quel momento  la gara della Portuale diventa un’autentica sofferenza. Adami cambia l’attaccante Lombardini con il giovane centrale Orsini che risulterà tra i migliori. Il Forcoli Valdera preme e crea occasioni, ma la difesa locale è rocciosa e quando serve Sardella si fa sempre trovare pronto.
Nella ripresa arriva, a sorpresa, il raddoppio  un giocatore dei padroni di casa: Bondielli, davvero incontenibile, colpisce la traversa con un colpo di testa, sulla palla si avventa Moriani che, sempre di testa, anticipa il portiere e mette in porta il pallone del 2-0.
La Portuale regge agli assalti del Forcoli e finisce in trionfo davanti al pubblico amico entusiasta per il quarto successo di fila.

Pro Livorno Sorgenti – Pietrasanta 1-2
PRO LIVORNO SORGENTI: Sannino, Spagnoli, Rossi, Sgariglia, Falleni, Pellegrini, Bozzi (73’ Voliani), Hemmy, Sarais (79’ Facenna), Zoncu (61’ Arbulla). A disp.: Pagani, Brizzi, Pacini, Del Corona All. Niccolai, squalificato (in panchina Antonini)
PIETRASANTA: Alberti, Tazzini (88’ Balestracci), Campinoti, Del Tongo, Mucci, Brizzi, Manfredi, Bedini (67’ Pezzica), Mordagà (77’ Papi), Peselli, Doretti. A disp.: Farina, Manfredi, Cantoni, Dell’Amico. All. Della Bona
ARBITRO: Stanghellini di Siena (Giuggioli di Grosseto-Bartoletti di Carrara)
RETI: 36’ Mordagà, 61’ Hemmy, 92’ rig. Peselli

Real Forte Dei Marmi Querceta-Atletico Piombino 3-1
REAL FORTE DEI MARMI QUERCETA: Corradi, Allen (27′st Passaglia), Verdi, Mazzone, Zavatto, Pacini, Corsinelli, A. Remedi (41′st Redomi), Vannucchi (35′st Pera), Bugliani, Arzelà. All. Cerasa.
ATLETICO PIOMBINO: Berrugi, Modica, Miano, Rocchiccioli T., Bracci (33′st Cicalini), Gherardini, Serri, Rocchiccioli I. (10′st Carducci), Redi, Petri (40′st Dacunto), Catalano. All. Di Tonno
ARBITRO: Cioni del Valdarno.
RETI: 22’pt Rocchiccioli T, 45’pt e 39’st Arzelà, 33’st Remedi
NOTE: ammoniti Miano, Arzelà, Verdi, Passaglia

Rosignano-Viareggio 0-2
ROSIGNANO:
Frongillo, Pashja, Oussou, Diouf, Landi; Francalacci, Angiolini (22′ st Rispoli), Skenderi, Borselli (44′ st Barnini), Esposito (26′ st Spinapolice), Colombi. A disp.: Cappellini, Brunetti, Cipriani, Diallo. All. Polzella.
VIAREGGIO: Michelotti, Chelotti, Visibelli, Monopoli, Foresta, Mariani, Buglio, Caciagli, Benedetti (44′ st Bertoli), Scandurra (39′ st Fiaschi), Tamberi (34′ st Discetti). A disp.: Carpita, Martinelli, Signorini, Chimenti. All. Tognarelli
ARBITRO: Salama di Ostia
RETI: 45′ pt Tamberi, 31′ st rig. Scandurra
NOTE: espulso al 16′ st Oussou. Ammoniti Borselli, Skenderi, Chelotti, Monopoli
Il Viareggio centra il terzo successo di fila e si conferma implacabile lontano dalle mura amiche (quattro vittorie su quattro). A fine primo tempo, dopo 45’ di equilibrio, Benedetti scodella per Tamberi che, solo soletto, insacca l’1-0. Marina La Portuale.  lavora un pallone sulla destra, lo serve a Tamberi che lo spinge in rete. Nella ripresa, al 31’, con il Rosignano in 10 per l’espulsione di Oussou, Tamberi guadagna un rigore subendo fallo da Skenderi in area. Scandurra trasforma senza problemi e il Viareggio continua a correre in testa, a braccetto con la sorpresa Marina La Portuale.

Chiude il quadro il pareggio senza reti fra Cenaia e Urbino Taccola

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.