Viareggio senza giunta, a rischio i meeting di nuoto Mussi – Lombardi – Femiano

La caduta della giunta del Comune di Viareggio e l’arrivo di un commissario prefettizio mettono a rischio il meeting internazionale di Nuoto Mussi, Lombardi, Femiano in programma dal 14 al 16 novembre. La manifestazione è preselezione della Federazione Italiana Nuoto per scegliere gli atleti azzurri che prenderanno parte ai campionati del mondo in programma a Doha, in Qatar dal 3 al 7 dicembre. “Ad oggi non ho avuto la disponibilità della piscina comunale”, dice Giovan Battista Crisci, organizzatore del meeting intitolato a tre poliziotti uccisi in un conflitto a fuoco con banditi a Querceta in Versilia.
“Nonostante le varie sollecitazioni nei mesi scorsi – dice l’organizzatore – non ho avuto la conferma della piscina, mentre la Federazione Italiana Nuoto intende effettuare il Meeting, come è avvenuto fino ad oggi, a Viareggio. Mi appello al commissario prefettizio, che sarà nominato, di prendere in considerazione questa priorità perché i tempi sono ristretti”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.