L’atleta non vedente Stefano Gori ambasciatore dello sport dell’Unione Montana Alta Val di Susa

Stefano Gori plurimedagliato atleta non vedente, ambasciatore del Comune di Capannori è stato ricevuto nei giorni scorsi dalle scuole del Sestriere, Bardonecchia, Ouls, Borgone e Avigliana dove ha parlato a circa 600 studenti dell’importanza dello sport nella vita di ogni persona e soprattutto nella vita di coloro che hanno disabilità più o meno invalidanti. Gli studenti hanno dimostrato grande interesse per gli argomenti affrontati da Gori che ha anche parlato dei vari mezzi elettronici e non, che sono di ausilio nella sua vita quotidiana, come ad esempio l’orologio e il cellulare parlante o il software per l’utilizzo del Pc che lo guida all’interno dei vari programmi come quello di posta elettronica oltre che dell’importanza di abbattere le barriere architettoniche che ostacolano la vita dei disabili. Stefano Gori è stato nominato ambasciatore dello sport dell’Unione Montana Alta Val di Susa e del Comune di Salbetrand. Gori, per l’occasione, ringrazia il Comune di Capannori per averlo nominato per primo ambasciatore dello sport.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.