Quantcast

Le Mura, al via i playoff. Diamanti avvisa: “Occhio a Torino, si riparte da zero”

Tempo di playoff, tempo di fare sul serio per la Gesam Gas&Luce impegnata, domani alle ore 20.30 al PalaTagliate, in garauno dei quarti di finale scudetto contro la Fixi Piramis Torino. Per il quinto anno consecutivo, ma al debutto da capolista, la formazione di coach Diamanti si appresta a dare fondo a tutte le energie, fisiche e mentali, per affrontare al massimo la post season. 

Questo significa avere il vantaggio del fattore campo, dettaglio non trascurabile ma, come abbiamo visto, non fondamentale in serie così ravvicinate e cariche di pressione, dove ogni partita fa storia a sé. Ne sa qualcosa la neopromossa Torino, che negli ottavi contro Napoli ha subito una pesante sconfitta interna, andando poi a vincere, ribaltando il risultato, proprio in casa delle partenopee, strappando il biglietto per i quarti. Grinta, determinazione e compattezza di squadra sono i caratteri distintivi delle piemontesi, che hanno saputo trovare certezze e punti dal trio Anderson, Smith e Sotiriou, ben supportate dalle italiane Coen, Puliti e Quarta. Per Lucca non sarà assolutamente una passeggiata, ma la concentrazione è massima e la voglia di scendere sul parquet per dimostrare ancora una volta il proprio valore, davanti al pubblico biancorosso, è davvero tanta.
“Si riparte dallo zero a zero ed ogni partita risulta decisiva – dichiara coach Diamanti – Nei playoff bisogna essere bravi a resettare e riuscire a gestire in ogni gara pressione ed emozioni. Non si possono fare calcoli, ma giocare al massimo partita dopo partita. Questo è quello che vogliamo fare. Abbiamo raggiunto un grande traguardo e per noi fare risultato in casa è fondamentale. Per questo mi auguro che non solo gli appassionati di basket, ma tutti gli sportivi di Lucca vengano al Palazzetto domani sera per sostenere questa squadra e spingerla verso il passaggio del turno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.