Altri due riconoscimenti all’atleta Stefano Gori

Ancora due prestigiosi riconoscimenti per l’ambasciatore del Comune di Capannori Stefano Gori, plurimedagliato panathleta non vedente. Nei giorni scorsi il sindaco di Gallicano gli ha conferito l’onorificenza di ambasciatore per lo sport. La cerimonia si è svolta in occasione della tradizionale fiaccolata per la pace, davanti a numerose autorità, tra cui l’arcivescovo di Lucca, monsignor Italo Castellani.

Sabato scorso, inoltre, la sindaca di Nova Milanese (Monza e Brianza), Rosaria Longoni, gli ha conferito la cittadinanza onoraria per il suo costante impegno nel comunicare ai numerosi ragazzi delle scuole i valori dello sport. Gori è il primo non lombardo a ricevere questa onorificenza. La scorsa settimana è stata inoltre ricca di appuntamenti per l’ambasciatore di Capannori, visto che ha tenuto un ciclo di conferenze sul tema sport e disabilità in alcune scuole del Piemonte tra cui Sestriere, Bardonecchia, Verbania e Intra. Tante le domande che sono arrivate dagli studenti, a dimostrazione dell’importanza dei temi trattati da Gori e delle sue capacità comunicative.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.