Lucchese femminile, ripresa contro Saluzzo

Torna in campo la serie B femminile e propone una partita molto delicata per l’Acf Lucchese Femminile del presidente Marco Chiocchetti. Arriva infatti domenica (8 gennaio) a San Giuliano Terme, alle 14,30, il Musiello Saluzzo, formazione che occupa l’ultimo posto in classifica, con tre punti, contro i 10 delle gialloblu.

“La gara è molto insidiosa – sottolinea il tecnico Andrea De Luca – perché nel malaugurato caso di una nostra sconfitta rimetteremmo in gioco le avversarie e la classifica si accorcerebbe pericolosamente. Oltre a questo ci sono le incognite classiche del rientro dalla sosta natalizia e quindi dobbiamo essere tutti molto concentrati. Durante questa sosta abbiamo lavorato molto intensamente e quindi siamo come al solito molto fiduciosi per una gara che chiude il girone di andata”.
Dopo questa partita ci saranno altri venti giorni di sosta per dare spazio all’attività delle nazionali, anche giovanili. E’ quindi il momento di fare un bilancio dell’Acf Lucchese per questo 2016 che è appena finito e guardare alle prospettive dell’anno appena iniziato.
“Siamo molto soddisfatti del 2016 – commenta Marco Chiocchetti, presidente del sodalizio gialloblu – che ci ha visto vincere il campionato di serie C e fare bene nel difficile torneo nazionale di serie B. Oltre a questo abbiamo cercato di strutturare la società in modo sempre più organizzato e abbiamo anche ricevuto apprezzamenti per la nostra iniziativa contro la violenza sulle donne, che ha avuto un’eco nazionale. Per il 2017 ci auguriamo di conquistare una salvezza tranquilla e proseguire nel nostro percorso di crescita societaria, con qualche aiuto da parte delle istituzioni e delle aziende che vorranno darci una mano, scoprendo la bellezza e la trasparenza di questo calcio femminile, che invito tutti a seguire maggiormente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.