Giovani cavalieri lucchesi protagonisti alle Ponyadi 2017 foto

La Toscana è risultata la regina indiscussa di questa edizione 2017 delle Ponyadi, con 20 medaglie d’oro, nulla hanno potuto gli atleti della Lombardia al secondo posto con 9 medaglie e quelli del Lazio terzo classificato con 8 ori di fronte alla superiorità delle componenti toscane. Le Ponyadi 2017, manifestazione di interesse federale, svolta presso le strutture dell’Arezzo Internationale Horses ha visto 18 regioni partecipanti con circa 800 binomi ai nastri di partenza con un’affluenza di oltre 4mila persone tra atleti, istruttori e genitori.

Il Centro Equitazione La Luna è ancora una volta protagonista dell’equitazione di livello nazionale e mette in cassaforte la sua terza medaglia della stagione agonistica 2017.
Dopo l’oro e il bronzo conquistati a giugno scorso ai Campionati italiani tecnici assoluti 2017 di Paradressage, non ha mancato di distinguersi in questa manifestazione nazionale.
Quatto i cavalieri lucchesi partecipanti alla kermesse appartenenti al Team La Luna, Francesco Grassini (10 anni), Jessica della Nina (11 anni), Ylenia Carbonari (9 anni), Chiara Pomposi (6 anni).
La medaglia d’argento è stata conquistata dal children lucchese Francesco Grassini (10 anni) nella Categoria A a squadre della specialità dell’Endurance. Il giovane cavaliere lucchese in sella alla pony saura Stellina ha effettuato il tracciato del percorso previsto senza penalità, nel rispetto dei tempi stabiliti e con una frequenza cardiaca adeguata, ciò gli ha permesso insieme agli altri componenti della squadra toscana, sotto la guida del capo equipe istruttore federale Michele Della Pace, la conquista dell’ambizioso titolo nazionale.
Francesco che frequenta le strutture del Centro Equitazione La Luna nella sede di Lucca in Via della Scogliera; è allenato quotidianamente con i compagni di scuderia dall’istruttrice federale Alessandra Deverio che, con a disposizione gli spazi a verde del centro, situato all’interno del parco fluviale di Lucca in un’area di circa 4 ettari, le hanno permesso un’adeguata preparazione sportiva nella specialità dell’Endurance.
Grande soddisfazione per il presidente della Federazione Toscana Massimo Petaccia per i risultati ottenuti in tutte le discipline della prestigiosa kermesse con la partecipazione di 140 ragazzi con 110 pony provenienti da tutta la Toscana; il presidente con l’organizzazione del Campus specifico svolto a Pontedera il 21 agosto scorso, ha completato e integrato la formazione atletica e psicologica di cavalieri e pony mettendo a disposizione competenze specifiche per la preparazione atletica dei binomi toscani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.