Quantcast

Tuscany Open 2017, tre ori e tre argenti per la Kin Sori Taekwondo

Si è svolto ad Arezzo nel palazzetto Mario D’Agata nel weekend del 21 e 22 ottobre l’attessisimo Tuscany Open 2017, gara di livello internazionale, con oltre 800 atleti delle rispettive società sportive toscane, italiane e anche straniere.
Fra queste la Kin Sori Taekwondo, società storica con i suoi ben 15 anni di attività sportiva ha lasciato il segno con una pioggia di medaglie conquistate dagli atleti della società sportiva con coach il maestro Simone Niccolai in arte Kakaschi, che con la sua esperienza pruridecennale del mondo marziale ha dato un prestigioso contributo al positivo esito della gara e del capitano del settore agonisti Rudy Semola atleta affermato con i suoi 5 titoli regionali e partecipazioni ad internazionali G1 di altissimo livello validi per il ranking olimpico.

La prima giornata di concretizza con un meritato Bronzo del capitano Rudy Semola nella categoria 58 chili senior cinture nere maschil. Dopo un ottavo di finale dominato con punteggio 19-3 e un quarti di finale tutto a senzo unico con punteggio finale 15-8, è costretto a fermarsi in semifinale con un agguarrito match concluso con un punteggio di 1-6, comunque ricco di azioni spettacolari con apprezzamento del publico.
Nella seconda giornata la società sportiva a caccia di medaglie conquista con Guccia Serena e Simoncini Samuele due bronzi e con Santoro Farfallucci Elia, Muzzi Diego e Visco Sara si arriva in finale ad un passo dal titolo concretizzando un meritatissimo argento da tutti loro.
La Kin Sori Taekwondo allena il settore giovanile agonistico e amatoriale nei centri sportivi di Montecatini Terme alla palestra Fitness sport club 84 in via Ugo Foscolo, nella storica sede a Ponte Buggianese nella palestra comunale in via Sandro Pertini con il maestro Simone Niccolai e nei due centri sportivi della zona altopascese con Badia Pozzeveri nella palestra comunale delle scuole elementari e nella neonata sede di Altopascio alla scuola Just Dance studio in via Roma 112 con il maestro Rudy Semola.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.