Quantcast

Lucca United: “Caso Unti non esiste”

Non cessa di destare polemiche quanto avvenuto domenica (29 ottobre) prima della partita Lucchese – Carrarese quando al signor Dante Unti, reduce dei lager nazisti, è stato consegnato un riconoscimento dalla società rossonera quando al Porta Elisa la Curva Ovest era ancora deserta. Arriva adesso anche la precisazione di Lucca United che ribadisce come sia la normalità per i tifosi rossoneri entrare allo stadio solo pochi istanti prima l’inizio dell’incontro.

“Domenica (29 ottobre) prima della partita di campionato tra Lucchese e Carrarese era stata organizzata dalla società rossonera la consegna di un gagliardetto della squadra ad un reduce dei campi di concentramento della seconda guerra mondiale, il signor Dante Unti – ricorda Lucca United -. Ebbene, la notizia che i tifosi rossoneri della Curva Ovest hanno volutamente ritardato l’ingresso dentro lo stadio per non partecipare all’omaggio al signor Dante Unti è errata. Se così fosse andata, allora bisognerebbe mettere ancora di più in risalto che, non solo i tifosi della Curva Ovest sono volutamente entrati in ritardo dentro lo stadio, ma così hanno fatto anche i tifosi di gradinata e di tribuna coperta”.
“Non è andata così – prosegue la nota -. Come accade ormai da tempo, la maggior parte dei tifosi entra allo stadio solo poco prima che la partita abbia inizio ed i gruppi organizzati della Curva Ovest, ancor più di quelli degli altri settori, tendono ad entrare nel settore solo pochi minuti prima del fischio d’inizio. Allora, a meno che non sia diventata colpa grave entrare nello stadio solo all’ultimo momento, ci pare che si sia voluto montare un caso non esistente”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.