Lucchese ko, mister Lopez chiede rinforzi

Perentorio mister Lopez a fine partita dopo il ko con il Pontedera, torna a chiedere rinforzi al mercato invernale. “Abbiamo fatto un primo tempo inguardabile – dice – dove loro con tre cross hanno fatto tre gol. Abbiamo dei grossi limiti e forse ci siamo accorti che abbiamo dei problemi. Sono due mesi che giochiamo senza sei titolari e quelli che giocano sono stanchi. Sfido tutti a giocare in queste condizioni, anche il Pontedera. Finora questa cosa l’abbiamo mascherata ma ora è il momento di dire le cose come stanno. Non cerco scuse, ma sfido chiunque a giocare senza sei o sette titolari”.

“Nonostante questo – prosegue il tecnico laziale – abbiamo fatto un secondo tempo bellissimo. Le scelte che ho fatto le rifarei: Baroni era in difficoltà, Capuano era infortunato, Nolè poi è crollato. Capisco la città, capisco la tifoseria, ma chiedo loco che ci stiano vicini e proveremo a dare, se saremo al completo, quelle soddisfazioni che abbiamo dato lo scorso anno. Però siamo corti e chi ha giocato sempre sta pagando in termini di brillantezza. Quelli che sono scontenti, invece, possono andarsene. Io penso che la maglia che si indossa vada sempre onorata. Oggi, comunque, se avessimo avuto Pesenti avremmo finito per vincere noi 7-3”.
E sulla società? “Io con la società – conclude l’allenatore – ho un rapporto bellissimo e non ho motivo di parlarne male. Per me la società è Obbedio, ma tutti sappiano che abbiamo bisogno di giocatori. Ho aspettato la fine del 2017 per esporre questa situazione, ma a questo punto diventa urgente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.