Arrivano le auto d’epoca della “Terre di Canossa”

Farà tappa anche in provincia di Lucca la corsa dedicata alle auto d’epoca Terre di Canossa. Giunta alla sua ottava edizione, la manifestazione ha visto il via della corsa questa mattina (20 aprile) a Salsomaggiore Terme per concludere la prima tappa a Bocca di Magra. In serata previsto l’arrivo a Forte dei Marmi in vista della partenza della seconda tappa. Domani (21 aprile) infatti, si riparte alle 9 da viale Franceschi, davanti al pontile di Forte dei Marmi per la giornata dedicata ad alcune delle più belle città d’arte della Toscana.

Il percorso si snoda attraverso le Alpi Apuane e la galleria del Cipollaio in direzione Castelnuovo di Garfagnana, dove è prevista una breve pausa caffè offerta dalla Proloco locale e una sfilata nell’antico borgo fortificato. Le auto sfileranno poi accanto al Ponte del Diavolo prima di arrivare a Lucca per una sfilata nel centro storico e per il pranzo nelle sale del Real Collegio.
Dopo il pranzo, la suggestiva sfilata sulle mura. La corsa poi lascerà il territorio lucchese per dirigersi verso Pisa, prima di rientrare a Forte dei Marmi, in piazza Marconi, per il Trofeo Forte dei Marmi – Cuervo y Sobrinos, prima di prepararsi per l’atteso tramonto sul mare della Versilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.