Finale scudetto, Forte si fa rimontare in casa dal Lodi

La prima gara di finale scudetto è vinta dall’Amatori Lodi per 5 a 3. Una vittoria importantissima in Toscana per i ragazzi di Nuno Resende che ora avranno ben due gare consecutive, martedì e sabato prossimi, al PalaCastellotti.

Eppure era iniziata decisamente bene per la B&B Service Forte dei Marmi con un fulmineo 2 a 0 nei primi 14 minuti grazie a due gol fotocopia di De Oro e Pagnini, serviti ottimamente in area dai compagni. Con il passare dei minuti però, l’Amatori Lodi riacquistava metri su metri, riuscendo a dimezzare il gap con Verona con un gran gesto tecnico. Decisivo il pareggio di Cocco al 19′ su tiro diretto sull’espulsione di Torner. Prima dell’intervallo, un tiro dalla distanza di Compagno trafigge la difesa fortemarmina per il sorpasso del 2-3. Nel secondo tempo, Illuzzi allunga sul 4-2. Forte dei Marmi non riesce a superare per ben tre volte Adria Catala su tiro diretto che potevano ribaltare la prima gara di finale. Su uno di questi però Maremmani riesce a ridurre il gap al 16′, dopo il quinto gol di Compagno. Primo punto per l’Amatori Lodi: martedì, tra sole 72 ore, gara 2 al PalaCastellotti, dove i rossoblu dovranno ritornare subito in gara per non far fuggire i lombardi al doppio vantaggio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.