Maranello Corse sbarca al Città di Lucca con un tris d’assi

Tre piedoni in cerca dl gloria sulle strade di casa: sono i piloti che Maranello Corse presenterà al via del 53esimo Rally Coppa Città di Lucca, attesissimo e tradizionale appuntamento di metà estate del florido calendario rallystico toscano. Immancabili al richiamo di una delle corse di maggior tradizione a livello nazionale – da quest’anno organizzata da Maremma Corse e, come sempre, valida per il campionato regionale, Luca Pierotti, Stefano Gaddini e Giuseppe Perna si apprestano ad affrontare con il coltello fra i denti le prove speciali a loro più familiari.

Luca Pierotti e Manuela Milli, solido e velocissimo equipaggio interamente ‘made in Lucca’, faranno il loro debutto in classe R5, su una Peugeot 208 allestita da Mm Motorsport: dopo aver mietuto consensi e risultati di prestigio nelle prime uscite stagionali, le prime su una vettura a quattro ruote motrici (una Peugeot 207 di classe S2000 – foto di Thomas Simonelli), l’avvocato lucchese promette di essere tra i grandi animatori del Lucca 2018. La vittoria non è un must, considerando la presenza di altri piloti ben più avvezzi all’uso di auto di questa classe, ma Luca e Manuela non mancheranno di tenere sotto pressione i favoriti e di veleggiare nelle zone nobili della classifica assoluta.
Molta attesa anche per l’altro equipaggio locale, composto da Stefano Gaddini e Lorenzo Carmignani: i due, in gara su una Renault Clio S1600 (sempre della Mm Motorsport), puntano decisi al primato di classe S1600 (già arpionato da Gaddini nel recente Alta Val di Cecina) e potrebbero regalarsi un epilogo nella top-10 assoluta. Il terzo pilota lucchese griffato Maranello Corse presente sul palco partenza del Città di Lucca è Giuseppe Perna: l’esperto pilota, visto in gara quest’anno solo al Valdinievole di oltre due mesi fa, torna al volante della Peugeot 208 (MM Motorsport) per mettersi in luce nella sempre agguerrita classe R2B. Alla sua destra, il giovane navigatore pisano Alessio Favali.
Il Coppa Città di Lucca scatterà sabato 28 luglio alle 14.01 dal centro cittadino per farvi ritorno alle 24, dopo 309,3 chilometri di gara e 74,3 cronometrati, suddivisi in sette prove cronometrate (le ultime tre in notturna).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.